I contenitori di plastica rimangono unti? Prova questo trucchetto geniale

Se non sai come pulire a dovere i contenitori di plastica che rimangono unti, abbiamo una soluzione che farà proprio al caso tuo: un trucchetto impeccabile ed innovativo, ti lascerà completamente a bocca aperta!

La plastica è uno di quei materiali più gettonato ed usato nel campo degli utensili di cucina: bicchieri, piatti, posate, stoviglie, scodelle, vassoi e contenitori con chiusura ermetica. Proprio questi ultimi sono quelli più venduti in assoluti proprio per la loro praticità e comodità per quanto riguarda l’ordine del frigorifero in generale. Eppure, proprio la plastica spesso tende ad essere difficile da pulire specialmente se ospita avanzi di cibo particolarmente grassi e unti come ad esempio il ragù, sughi di carne, pesce avanzato e chi più ne ha più ne metta. Esiste però un trucchetto davvero geniale e innovativo che vi farà ottenere contenitori perfettamente puliti e sgrassati solamente in 2 minuti. Nessun prodotto da comprare, il tutto è a costo zero! Curiosi? Scopriamo insieme come fare

LEGGI ANCHE: Piatti sporchi ed unti di grasso? Niente paura, ti svelo un trucchetto infallibile

Se i tuoi contenitori di plastica rimangono unti e sporchi, questo trucchetto ti lascerà a bocca aperta!

Questo trucchetto sta letteralmente spopolando in tutti i migliori social di uso quotidiano, tra i tanti Instagram e TikTok stanno brulicando di video che attestano la miracolosità di questo trucchetto. Potrebbe sembrare strano per qualcuno, possibile per altri, ma tutti si stanno cimentando nel provarlo e nessuno rimane insoddisfatto! Non bisogna comprare nulla, il tutto è a costo totalmente zero ed in meno di 2 minuti riuscirete a pulire, detergere e sgrassare qualsiasi contenitore in plastica, a prescindere dalla dimensione o dalla forma. Vediamo insieme cosa ci occorrerà:

  • 1 foglio di carta assorbente tipo Scottex;
  • Acqua calda q.b.
  • Sapone per piatti q.b;

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

Il procedimento da seguire è in realtà molto semplice. Poniamo all’interno del contenitore unto e sporco il foglio di carta assorbente. Aggiungiamo acqua piuttosto calda all’interno, ne basterà 1/2 bicchiere e poi aggiungiamo all’incirca 2 cucchiai di sapone per piatti. Richiudiamo attentamente il contenitore con il suo coperchio ermetico assicurandoci che sia tappato a dovere ed iniziamo ad agitare vigorosamente per circa 3/4 minuti. E’ molto importante non fermarsi mai in questa fase per permettere al sapone di arrivare in qualsiasi angolo del contenitore. Quando sarà passato il tempo necessario riapriamolo rimuovendo il coperchio e svuotiamolo. Noteremo una schiuma vaporosa e piuttosto consistente formatasi dallo scuotimento. Risciacquiamolo sotto abbondante acqua fredda et voilà! Noteremo all’istante come tutto il grasso sarà stato eliminato e le superfici del contenitore saranno perfettamente lisce, pulite e l’effetto unto totalmente sparito.

Questo è dipeso grazie alla presenza della carta assorbente, che durante lo scuotimento del contenitore va ad assorbire qualsiasi residuo di grasso che con il sapone tende a staccarsi dalle pareti. Quindi in realtà non vi è nessuna magia, ma solo ragioni ‘scientifiche’. Questo metodo in realtà può essere utilizzato per qualsiasi contenitore che fruisca di una chiusura ermetica, quindi andranno bene anche le pirofile di vetro o di ceramica. Provatelo anche voi, rimarrete completamente sbalorditi e da oggi in poi non dovrete più sgrassare i contenitori per ore ed ore!