Le cotolette del Capitano: un secondo sfizioso e tenerissimo da leccarsi i baffi

Per il secondo di oggi, prepara queste sfiziose cotolette  del Capitano: un gusto unico, morbido e terribilmente saporito!

Inventare e divertirsi in cucina insieme ai propri bambini è il primo passo fondamentale affinché possano mangiare alcuni cibi considerati da loro prettamente ‘nemici’. La capacità di incuriosire i propri bimbi sta proprio nell’utilizzare la fantasia e la scoperta, principi base per insegnargli il valore di ogni pietanza soprattutto della loro importanza nel fabbisogno giornaliero. Perché allora non partire da una storiella divertente che semini in loro la voglia di mangiare del sano pesce? La ricetta che vogliamo proporvi oggi sarà abbinata ad una filastrocca super divertente, raccontatela mentre preparate con loro queste cotolette del Capitano, vedrete come spariranno in pochissimi bocconi! Vediamo gli ingredienti che ci occorreranno per la ricetta:

  • 200 gr di merluzzo fresco o congelato;
  • 200 gr di orata fresca o surgelata;
  • 100 gr di tonno in scatola;
  • 4 uova grandi;
  • Qualche cucchiaio di pangrattato;
  • 100 gr di parmigiano grattugiato;
  • Sale, pepe, prezzemolo, origano, rosmarino e timo q.b.
  • 250 gr di corn flakes;

LEGGI ANCHE: Le cotolette del Giovedì: questa ricetta nasconde un ingrediente speciale, vedrai che bontà

Prepara la cotolette del Capitano: racconta questa storia e spariranno in un sol boccone!

Con la ciurma navigava, il Capitano lì regnava! Per mari e cielo si divertiva a viaggiare ma la sua ciurma il pesce non voleva mangiare. ‘Ma com’è possibile?’ diceva il Capitano: ‘Il pesce è un alimento davvero sano’! Ma i bimbetti marinai con la testa assai dura, non vollero ascoltarlo e si inventarono una cura: mangiare patatine fritte, solo quelle ogni giorno! Ma il misfatto era compiuto e non vi era via di ritorno. Dopo tutte quelle patatine mangiate, il mal di pancia arrivò forte: ‘Capitano, ci aiutate?’. ‘Se mi aveste ascoltato, adesso non soffrireste, ma è così difficile da farlo capire alle vostre piccole teste!’, ‘Cosa capitano?’ chiesero in coro i piccolini; ‘Mangiare sano, con verdure e pesciolini’! Allora accese il fuoco e come per magia spuntarono tante cotolette e quando le mangiarono esclamarono: ‘Sono perfette’! Se non vuoi anche tu il mal di pancia, il pesce devi mangiare, crescerai sano, forte e per il mondo potrai navigare!”

Raccontate questa breve storiella ai vostri bambini mentre preparate con loro le cotolette, si divertiranno un mondo! Vediamo insieme i passaggi della ricetta

cotolette capitano secondo
Provate ad aggiungere alla panatura un po’ di paprika, coriandolo e zenzero, le cotolette saranno ancora più gustose!
Foto di Ali Aslan da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  1. Iniziamo la preparazione delle cotolette tagliando a tocchetti irregolari i vari pesci. Se lo compriamo fresco chiediamo al nostro pescivendolo di fiducia di pulircelo dalla pelle e dalle lische, lasciando solo la polpa. Se invece utilizziamo quello congelato, lasciamolo scongelare la sera precedente in frigorifero.
  2. Inseriamolo all’interno di un robottino da cucina, aggiungiamo il sale, il pepe, il parmigiano, 2 uova, le spezie e qualche cucchiaio di pangrattato. Frulliamo il tutto qualche minuto fin quando otterremo un composto denso e corposo.
  3. Versiamo l’impasto all’interno di una ciotola capiente, aggiungiamo se serve altro pangrattato e poi preleviamo all’incirca 100 gr di composto, schiacciamolo sul palmo della mano dando la forma affusolata di una cotoletta. Procediamo in questo modo formando il resto delle cotolettine.
  4. Rompiamo le restanti uova in una terrina sbattendole qualche secondo con una forchetta, frulliamo i corn flakes e versiamoli in una teglia dai bordi bassi. Passiamo ogni cotoletta nelle uova sbattute e poi impaniamo con i corn flakes.
  5. Facciamo scaldare un filo d’olio d’oliva in una padella ed adagiamo le cotolette facendole cuocere qualche minuto su ogni lato sino a doratura. Possiamo anche cuocerle in forno preriscaldato/statico/180° 20/25 minuti. Le cotolette del Capitano sono pronte per essere gustate con delle patate al forno o con una fresca insalata, vedrete come i bambini ne andranno matti!