Giovedì gnocchi: preparali alla mare e monti, saranno golosissimi

Per l’appuntamento settimanale del ‘Giovedì gnocchi’, una ricetta mare e monti sfiziosa e da leccarsi i baffi, prova questa versione golosa!

Ed eccoci ad un altro appuntamento con la nostra rubrica settimanale ‘Giovedì gnocchi‘. Tante ricette, tutte diverse con gli gnocchi come ingrediente principale, apprezzato da tutti e soprattutto dai bambini. Noi oggi vogliamo proporvi una ricettina molto sfiziosa e decisamente particolare, una versione mare e monti davvero speciale, persino i più piccoli l’adoreranno! Si prepareranno in pochissimo tempo ed in quattro e quattr’otto serviremo un pranzo così saporito che nessuno riuscirà a resistergli. Vediamo gli ingredienti che ci occorrono per la ricetta:

  • 500 gr di gnocchi di patate;
  • 500 gr di vongole;
  • 200 gr di salsiccia;
  • 1 bicchiere di vino bianco; 
  • 400 gr di funghi champignon;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • Sale, pepe, peperoncino fresco, prezzemolo q.b.

LEGGI ANCHE: Giovedì gnocchi: soltanto salsiccia e un ingrediente speciale, vedrai che bontà

Gnocchi mare e monti: preparali con questa ricetta facile, sono davvero gustosi!

Non esiste ricetta più facile di questa versione degli gnocchetti mare e monti. Intensi, semplici ma allo stesso tempo ricchi e saporiti, insomma, faranno gola decisamente a tutta la famiglia. Pochi e semplici mosse per servire un pranzo speciale e sfiziosissimo. Per ottimizzare i tempi possiamo preparare in anticipo il sugo di salsiccia e funghi e poi aprire le vongole all’ultimo momento mentre gli gnocchi cuociono, ma vediamo insieme tutti i singoli passaggi da seguire

ricetta gnocchi mare monti
Provate ad aggiungere a crudo della rucola spezzettata con le mani, renderà il piatto ancora più speciale!
Foto di stefanom1974 da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  1. Iniziamo la preparazione dei nostri gnocchetti sbucciando 1 spicchio d’aglio. Tritiamolo finemente schiacciandolo poi leggermente con il dorso del coltello e facciamolo soffriggere 15 secondi con un filo d’olio d’oliva in una padella antiaderente.
  2. Incidiamo la salsiccia, eliminiamo il budello, tritiamola al coltello grossolanamente e poi uniamola in padella con l’aglio lasciando sfrigolare il tutto qualche minuto fin quando inizierà a cuocersi e dorare.
  3. Eliminiamo la parte del gambo terrosa dai funghi, tiriamo via la pellicina esterna dell’ombrello e poi affettiamoli nel senso della larghezza. Uniamoli alla salsiccia, aumentiamo leggermente il fuoco e facciamo saltare il tutto qualche minuto.
  4. Sfumiamo con il vino bianco e lasciamo evaporare la parte alcolica. Aggiungiamo un pizzico di sale, il pepe ed il prezzemolo tritato. Chiudiamo con coperchio e lasciamo che si crei il sughetto.
  5. Intanto in un’altra padella facciamo soffriggere il restante aglio intero con il peperoncino a rondelle, tuffiamo le vongole precedentemente lavate e lasciate a bagno per 30 minuti direttamente sul fondo e chiudiamo con il coperchio. Quando saranno tutte ben aperte sgusciamole lasciandone una buona porzione ancora con il guscio.
  6. Portiamo a bollore l’acqua per gli gnocchi e caliamoli, facendo cuocere circa2/3 minuti. Scoliamoli direttamente nella padella del sugo, aggiungiamo 1 mestolo di acqua di cottura ed 1 mestolo di acqua delle vongole filtrata. Aggiungiamo anche quest’ultime, alziamo la fiamma in modalità vivace e mescoliamo il tutto facendo insaporire per bene amalgamando i sapori e gli odori. Quando sul fondo della padella si formerà una cremina densa e sugosa spegniamo il fuoco ed impiattiamo. Completiamo con un po’ di prezzemolo tritato e serviamo ancora ben caldi. Saranno davvero golosi!