Bebè a bordo: come montare correttamente il seggiolino per auto in totale sicurezza

Come montare correttamente il seggiolino quando si viaggia in auto: alcuni essenziali consigli per una totale sicurezza

Ogni famiglia che ha avuto da poco un bambino o che ha figli in una fascia 0/4 anni sa che deve obbligatoriamente montare il seggiolino apposito non solo per una questione legata alla sicurezza dei piccoli ma anche perché è obbligatorio per legge dal Codice della Strada. Il seggiolino deve necessariamente essere omologato alle normative vigenti e deve inoltre presentare il codice con la sigla ECE. Le sanzioni per chi viaggia anche per brevi tragitti senza seggiolino va da un minimo di 80 ad un massimo di 323 €. La messa in sicurezza dei propri bambini è fondamentale affinché la famiglia possa viaggiare in modo sicuro nonostante l’eventualità di incorrere in incidenti stradali. Ma come scegliere il seggiolino più adatto? Esistono uno o più modelli di riferimento? Scopriamolo in questa breve ed utile guida

LEGGI ANCHE: Materassino della culla: quattro fondamentali accorgimenti per la sicurezza del bebè

Come scegliere e montare correttamente il seggiolino auto per i bambini

Come già detto, tutti coloro che viaggiano anche se per brevi periodi e tragitti senza seggiolino per auto, rischiano multe piuttosto salate poiché è ormai legge universale montare quelli omologati alle varie auto. Quelle di ultima generazione sono in genere già dotate di servizi di montaggio appositi ma è possibile equipaggiare anche quelle un po’ più vecchiotte per una totale messa in sicurezza. Ma come destreggiarsi nella scelta del seggiolino e come montarlo? Vediamo insieme alcuni passaggi fondamentali

come montare seggiolino
Alcune auto sono dotate di sistema di ancoraggio anche sul retro dei sedili posteriori per una maggiore sicurezza. Controllate se la vostra auto ne è dotata
Foto di Rhonda Jenkins da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  • Scegliere il modello: in commercio possiamo trovare sostanzialmente due tipologie di seggiolino per auto. Quelli universali applicabili sui sedili di qualsiasi vettura e poi i modelli ISOFIX che vengono ancorati ad alcuni agganci già dotati all’interno dell’auto. E’ obbligatorio per legge, qualsiasi sia il modello scelto e di riferimento, far viaggiare il proprio bambino nel senso opposto di marcia nella fascia che va da 0 a 3 anni, mentre superata la soglia bisognerà agganciarlo verso il senso di marcia. Ad oggi i modelli ISOFIX sono quelli maggiormente scelti da ogni famiglia in quanto sicuri e facili da montare.
  • Come montare il seggiolino universale: se abbiamo scelto uno dei modelli universali bisognerà fare riferimento alle cinture di sicurezza dotate dall’auto d’appartenenza. Nonostante i modelli siano più sicuri da montare nel sedile posteriore centrale, questi ultimi tendono ad essere un po’ più saldi in uno di quelli posteriori laterali specialmente se non disponiamo degli attacchi per l’ISOFIX. Dopo aver ancorato saldamente il seggiolino al sedile, facciamo passare la cintura dell’auto al di sotto della parte in cui poggerà il bambino tramite le due fessure poste sui lati. Prendiamo la misura giusta in modo che la cintura di sicurezza sia leggermente al di sopra delle spalle e lontano dal collo del piccolo e poi inseriamo la presa della cintura nel suo apposito ancoraggio. Tiriamo leggermente in avanti il seggiolino per verificare se effettivamente si muova o rimanga fermo.
  • Come montare seggiolini ISOFIX: Per i sistemi ISOFIX invece il montaggio è ancora più semplice, basterà allungare i dispositivi posteriori e incastrarli tra i cursori dotati dall’auto per poi allungare il gancio anteriore contro la parte finale del sedile. In ultimo agganciare la cintura stessa del sedile ed il gioco sarà fatto. E’ estremamente importante leggere il manuale d’istruzioni dotato al momento dell’acquisto, spiegherà in modo consono tutti i vari passaggi da seguire. Non bisogna mai fissare il seggiolino di testa propria per non incorrere in spiacevoli situazioni. Come abbiamo già detto il seggiolino va montato contro il senso di marcia nella fascia d’età compresa tra 0 e 2/3 anni, questo per evitare traumi alla colonna vertebrale o urti frontali. Possiamo far viaggiare il nostro bambino anche sul sedile anteriore lato passeggero ma in questo caso bisognerà obbligatoriamente disattivare l’airbag frontale per evitare che l’urto possa generare traumi irreversibili. Se la nostra macchina non è dotata di sistema di disattivazione il seggiolino dovrà necessariamente essere fissato in uno dei sedili posteriori.