Frittatine:la ricetta facile e gustosa ideale per chi è intollerante alle uova!

Se anche voi siete intolleranti alle uova e non potete gustarvi i classici piatti della tradizione pasquale, non dovete preoccuparvi. Vi proponiamo una ricetta facile e veloce che si combina perfettamente con tutte le vostre esigenze alimentari. 

frittatine uova ricetta
Frittatine: fai queste per la tua Pasquetta gluten free

Chi ha detto che chi ha delle intolleranze alimentari non può gustarsi il piacere della buona tavola? Spesso si pensa all’intolleranza come una rinuncia, un sacrificio che è necessario fare per preservare la nostra salute. Ebbene questo sacrificio che può diventare ancora più pesante quando si presentano le feste della tradizione può trasformarsi in una speciale occasione per provare cibi o piatti insoliti che in genere finiscono “raramente” sulle nostre tavole.

Se infatti cambiassimo prospettiva e vedessimo questa “rinuncia” come un’occasione per scoprire nuovi sapori e nuovi alimenti di certo non dovremmo più sforzarci di mangiare qualcosa che ci è “imposto”.

Prendete, ad esempio, questa ricetta. Come molte altre è un piatto che rientra di diritto nel menù di Pasquetta e combina due ingredienti che sono ottimi sia per chi è intollerante alle uova e sia per coloro che dopo i bagordi della Pasqua vogliono tenersi leggeri con un piatto sfizioso e salutare. Vi basterà una manciata di farina di ceci, delle cipolle e della salvia e potrete così preparare delle frittatine gustose e altamente invitanti.

Provatele in sostituzione dei piatti della vostra Pasquetta o eventualmente preparatele per coloro che non possono mangiare piatti con la presenza delle uova (tipiche di questo periodo). Farete felici loro e sarete felici voi di assaggiare qualcosa di speciale senza dover passare infinite ore in cucina.

LEGGI ANCHE: Frutta e verdura di Aprile: le vostre tavole inizieranno a riempirsi di sapori stupendi

Frittatine di salvia e cipolla: la ricetta senza uova per una Pasquetta squisita!

Questi gli ingredienti:

  • 100 g farina di ceci
  • 250 ml di acqua
  • 5 cucchiai di olio
  • 5 foglie di salvia
  • 2 cipolle
  • sale qb

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Setacciate la farina di ceci in una ciotola e dopo unite l’acqua a filo. Aggiungete ora il sale e mescolate con cura. Fate riposare per almeno 3 ore e poi eliminate la schiuma che andrà a formarsi con una schiumarola. Se non avete molto tempo a disposizione potrete preparare questo composto anche la sera prima e lasciarlo riposare fino all’indomani. L’importante sarà semplicemente togliere la schiuma che andrà a formarsi.

Ora tagliate la salvia a pezzettini e poi sbucciate e tritate le cipolle. In una padella antiaderente fate rosolare le cipolle e la salvia con 4 cucchiai di olio e dopo regolate di sale. Fate ora intiepidire il soffritto e versatelo nella ciotola con l’impasto di farina di ceci.

LEGGI ANCHE: Carciofi, aglio e olio: soltanto 3 ingredienti per un contorno davvero eccezionale

Ungete poi una padella con l’olio rimasto e fatela scaldare. Versate l’impasto che dovrà essere liquido e lasciatelo dorare per vari minuti a fiamma media. Girate allora le “frittatine” aiutandovi con una paletta. Una volta cotte, togliete le “frittatine” dal fuoco e servitele calde. Potete dargli anche una forma “mignon”e  in questo modo saranno ottime sia per un apertivo che sia come un secondo piatto totalmente gluten free.

Servitele in una piatto da portata decorato con del timo e se volete accompagnatele con delle ottima verdura di stagione. Come per tutte le nostre ricette potete scegliere anche di sostituire le cipolle o la salvia. La ricetta che mi abbiamo proposto vuole essere una valida alternativa, a chi in questi giorni, deve fare i conti con delle esigenze estramente specifiche.