Peperoni ‘muddicati’: la ricetta siciliana del contorno saporito e sfiziosissimo per i tuoi secondi piatti

Prepara in pochissimi minuti i peperoni ‘muddicati’ con la ricetta siciliana sfiziosa: sarà un contorno da leccarsi i baffi!

Se amate il sapore autentico e sprint dei peperoni, questa ricetta farà proprio al caso vostro. Si tratta proprio dei peperoni ‘muddicati’ dal siciliano ‘ammollicati’, preparati in padella e serviti come sfizioso contorno per carni e pesci alla griglia o al forno. Nulla di troppo elaborato o di difficile preparazione, siamo proprio sicuri che in questo modo anche i palati più esigenti e sopraffini non potranno resistere al loro autentico sapore. Facili, saporiti e divertenti, vediamo insieme cosa ci occorre per realizzarli:

  • 2 peperoni rossi grandi;
  • 1/2 bicchierino d’aceto di vino bianco;
  • 50 gr di pinoli;
  • 100 gr di pangrattato;
  • Sale, pepe, origano e rosmarino q.b.
  • 1 cipollotto;

LEGGI ANCHE: Come preparare i peperoni? Con questa ricetta avrai peperoni saporiti e super croccanti senza friggere

Peperoni ‘muddicati’: preparali con la ricetta siciliana, il tuo pranzo sarà davvero sfizioso!

Non esiste nulla di più goloso se non preparare i peperoni in questo modo, dai sapori autentici siciliani, freschi e golosi. Perfetti per la carne arrosto, i pesci alla griglia o al forno oppure semplicemente per farcire pagnotte calde appena sfornate. Si preparano in 5 minuti e siamo sicuri che non riuscirete più a farne a meno! Vediamo insieme i passaggi semplici della ricetta

peperoni ricetta siciliana
Utilizziamo peperoni rossi, gialli e verdi per rendere il nostro contorno ancora più sfizioso e allegro!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  1. Tagliamo a metà i peperoni e svuotiamoli dai semi e dal picciolo interno centrale. Sciacquiamoli accuratamente sotto acqua corrente fredda e tamponiamoli con un canovaccio da cucina.
  2. Eliminiamo le parti interne bianche callose e poi tagliamoli a losanghe, ottenendo tanti piccoli rombi.
  3. Sbucciamo il cipollotto e tritiamolo a rondelle, facendolo rosolare in una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva. Quando sarà ben morbida aggiungiamo i pinoli, facciamoli cuocere qualche minuto e poi uniamo i peperoni.
  4. Chiudiamo con il coperchio e lasciamo cuocere il tutto per circa 5 minuti. Quando inizieranno ad ammorbidirsi leggermente sfumiamo con l’aceto, condiamo con il sale, il pepe e tutte le spezie.
  5. Quando l’aceto sarà abbastanza evaporato richiudiamo con il coperchio e lasciamo che i peperoni diventino morbidi e sugosi.
  6. Passato il tempo necessario spegniamo il fuoco, spolveriamo con il pangrattato ed iniziamo a mescolare vigorosamente. Serviamo i peperoni caldi oppure tiepidi e gustiamoci un contorno super saporito e sfizioso. Vedrete che incredibile bontà!