Cerchi una frittura di pesce croccante? Ecco l’errore da non commettere: con un piccolo trucchetto sarà perfetta

Se desideri una frittura di pesce croccante come quella dei ristornati, con questo trucchetto ed un solo ingrediente vedrai che spettacolo.

La frittura di pesce è uno tra i secondi piatti più ricercati e gustosi. Che siano calamari, gamberi o seppioline, un gustoso “cuoppo” di frittura è davvero un pasto succulento. La facilità con cui si può replicare in casa, permette di proporlo anche spesso come cena. Chi di voi resisterebbe davanti ad un bel piatto di frittura calda e croccante? Siamo sicuri nessuno di voi! Ed è proprio la sua croccantezza che conquista davvero tutti. Ma…perché ormai sapete benissimo che c’è sempre un ma, replicare una panatura croccante e dorata, non è così semplice come sembra. E stasera vi spiegheremo come ottenerla grazia ad un piccolo trucchetto. E siamo certi che non lo lascerete più.

LEGGI ANCHE: Frittura pesante e che sa di bruciato: tre errori da non commettere assolutamente

Frittura di pesce croccante: il risultato da chef stellato che non ti aspetti

frittura di pesce croccante
Una frittura di pesce croccante con l’aggiunta di un solo ingrediente. Fonte Foto: pixabay

Gli accorgimenti per replicare una frittura di pesce croccante, non sono tanti. Alcuni comuni a qualsiasi tipo di fritto, come ad esempio l’olio alla giusta temperatura. Ma per quanto riguarda il fritto di pesce, esiste una chicca che vi permetterà di ottenere un risultato davvero eccellente. Volete saperla dite la verità? Vi accontentiamo subito. Tutto quello che sarà necessario per avere una frittura di pesce croccante, sarà impanarla con la farina di semola rimacinata. Questa farina infatti a differenza di quella classica, conferirà quel bellissimo aspetto dorato e ad ogni morso sentirete la croccantezza. Inoltre per avere un risultato eccellente, asciugate bene ogni pezzo, passatelo nella farina di semola e tuffatelo un pò per volta in olio bollente.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

La cottura non sarà troppo lunga, infatti occorreranno all’incirca 3 minuti. Dopodiché fatelo scolare su carta assorbente, aggiustate di sale e pepe ed ecco che la vostra frittura di pesce è pronta per essere gustata. Per un tocco in più, vi consigliamo di fare una leggera spruzzatina di limone, il suo sapore conferirà al piatto un gusto davvero unico. E allora cosa aspettate? Provate questo trucchetto e fateci sapere cosa ne pensate.