Voglia di una colazione leggera? Allora non puoi perderti questa sfiziosità super light

Se anche tu vuoi preparare una colazione leggera e salutare, allora devi assolutamente seguire questa ricetta sfiziosa!

La colazione è il pasto più importante di tutta la giornata, questo ormai lo sappiamo molto bene. Ma è anche vero, che deve essere  controllato, con il giusto apporto calorico, equilibrando le fibre, le proteine e le vitamine, per una carica energetica a prova di caffè. Oggi è finalmente iniziato il weekend, presto potremo goderci quel meritato e tanto atteso relax, perché allora non coccolarsi un po’ con delle pancakes sfiziose dal sapore prelibato e light? Pochissimi ingredienti, poveri ma buonissimi per delle frittelle che siamo sicuri, non avete ancora mai assaggiato! Scopriamo insieme gli ingredienti che ci occorrono per realizzarle:

  • 100 gr di farina integrale;
  • 100 gr di farina di polenta;
  • 300 ml di latte di soia;
  • 2 cucchiai di zucchero di canna;
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci;
  • 1/4 di cucchiaino da caffè di bicarbonato;

LEGGI ANCHE: Pancakes a colazione: la ricetta senza uova per rimanere leggeri con gusto

Frittelle polentone: la colazione leggera e sfiziosa che conquisterà il palato di tutta la famiglia

Preparare queste frittelle sarà davvero un gioco da ragazzi. Leggere, morbidissime e alte, soffici, dalla consistenza di una nuvola, sono ideali anche per chi segue un’alimentazione vegetariana o vegana. Senza burro, uova o latte animale, risultano perfette per chi vuole concedersi una prima colazione gustosa ma senza appesantirsi. Vediamo insieme tutti i singoli passaggi per prepararle insieme

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cesare Orecchio (@oscarincucina)


SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

  1. Setacciamo la farina integrale all’interno di una ciotola, versiamo anche la polenta e mescoliamo le due polveri.
  2. Quando saranno ben unificate, versiamo a filo il latte leggermente riscaldato.
  3. Aggiungiamo lo zucchero di canna(se non lo avete, andrà benissimo del comune zucchero bianco raffinato).
  4. Setacciamo il lievito ed uniamolo al composto.
  5. Lavoriamo con una frusta l’impasto per qualche minuto, fin quando non risulterà perfettamente liscio e senza grumi.
  6. Uniamo in ultimo il bicarbonato ed incorporiamolo al resto del composto.
  7. Facciamo riscaldare una padella antiaderente con una noce di burro, versiamo un mestolo di impasto al centro e lasciamolo cuocere qualche minuto. Quando compariranno le bolle in superficie, giriamolo e cuociamo anche sull’altro lato.
  8. Procediamo realizzando le altre frittelle e serviamole una sopra l’altra con della marmellata di fragole, di frutti di bosco o di pesche. Vedrete che leggerissima sfiziosità!