Pancakes a colazione: la ricetta senza uova per rimanere leggeri con gusto

Preparare anche tu le pancakes con questa ricetta senza uova. Golose, sfiziose e morbide, saranno identiche a quelle della ricetta originale!

Siamo finalmente arrivati nel weekend e si potrà godere un po’ di relax, andare a letto un po’ più tardi magari facendo scorpacciata di film sul divano con i propri bambini. E’ anche vero però che la colazione è un momento unico ed irrinunciabile, ideale per dare quel giusto apporto energetico che riuscirà a farci affrontare al meglio la giornata. Perfette anche a merenda, le pancakes sono facilissime da preparare, morbide e profumate. Ma se avessimo finito le uova? Niente paura, sarà comunque possibile prepararle e non ne sentirete per nulla la mancanza! Per realizzarle avremo bisogno di:

pancakes senza uova
Se i vostri bambini non amano la marmellata a pezzi, frullatela con un minipimer
  • 250 gr di farina 00;
  • 300 ml di latte fresco;
  • 1 cucchiaio di miele millefiori;
  • 1/2 bustina di lievito per dolci;
  • 2 cucchiai di zucchero;
  • 1 pizzico di vanillina;

LEGGI ANCHE: Latte avanzato dalla colazione? Riutilizzalo così, vedrai che squisita bontà

Pancakes furbe: la ricetta senza uova sfiziosa e facilissima che siamo sicuri vi sorprenderà

Preparare le pancakes senza uova sarà davvero un gioco da ragazzi. Morbide, profumate, perfette sia calde che fredde e a colazione, ma anche per merenda. Siamo proprio sicuri che spariranno non appena le servirete in tavola! Iniziamo versando in una ciotola la farina setacciata ed il lievito. Creiamo un foro al centro ed aggiungiamo lo zucchero. Riscaldiamo leggermente il latte e sciogliamogli il miele per poi versarlo a filo in ciotola.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Mescoliamo vigorosamente tutti gli ingredienti con una frusta in modo da amalgamarli per bene, fin quando non otterremo una pastella liscia, cremosa e senza grumi. Facciamo scaldare una padella antiaderente sul fuoco, ungiamo il fondo con una noce di burro e poi facciamo scivolare al centro un mestolo di impasto. Lasciamo cuocere fin quando non appariranno le bolle in superficie e poi giriamo la frittella con una spatola, con un movimento secco. Cuociamo ancora per altri 2/3 minuti e proseguiamo con il resto della pastella sino ad esaurirla. Le nostre pancakes sono pronte per essere gustate, accompagniamole con il classico sciroppo d’acero oppure marmellata di fragole o mirtilli. Per una merenda davvero sfiziosa, spalmiamole con la Nutella ed aggiungiamo qualche nocciola tritata chiudendo a sandwich per poi spolverarle con zucchero al velo. Vedrete che bontà!