Questa versione della carbonara sfiziosa sarà perfetta per la tua dieta

Se cerchi una versione della carbonara adatta alla tua dieta, noi abbiamo la soluzione che fa per te! Pochi ingredienti per un risultato golosissimo!

La carbonara, piatto appartenente alla cucina romana, è quanto di più buono esista al mondo. Uno dei simboli per eccellenza di Roma e dell’intero territorio italiano, sono in tanti a replicarla nel mondo, compresi i ristoranti esteri, ma solo noi conosciamo il vero segreto per prepararla in modo perfetto e sfizioso! Siamo ancora a Giovedì ed il weekend potrebbe apparentemente sembrare un po’ lontano, ma in realtà potremmo anche concederci un piccolissimo sgarro, senza sentirci eccessivamente in colpa. Difatti, oggi vogliamo insegnarvi a preparare una carbonara golosissima, fatta con pochi ingredienti e siamo sicuri che non avreste mai potuto immaginarla così. Vediamo insieme cosa ci occorre per prepararla:

versione carbonara
Provate ad aggiungere un po’ di granella di pistacchio. Sarà ancora più sfiziosa!
  • 250 gr di datterini gialli;
  • 1/2 cipolla;
  • 500 gr di mezze maniche o penne;
  • 100 gr di guanciale;
  • Sale, pepe q.b.
  • 50 gr di parmigiano;

LEGGI ANCHE: La ricetta della carbonara come non l’avete mai mangiata

La versione della carbonara per un piccolo sgarro senza sensi di colpa: preparala in questo modo sfizioso

A volte abbiamo proprio bisogno di un piccolo sgarro dalla dieta, è inevitabile possa succedere. Eppure, con la giusta ricetta, i nostri sensi di colpa potranno essere ridotti al minimo e siamo sicuri che, nonostante questa non sia una vera e propria carbonara, potrà essere mangiate con più serenità. Come avete potuto vedere dagli ingredienti, sono proprio le uova a mancare. Ma allora, come riprodurre fedelmente la crema di uova e pecorino? Vediamo insieme i semplici passaggi della ricetta

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Iniziamo lavando accuratamente i pomodorini sotto acqua corrente fredda. Tamponiamoli con un canovaccio e poi tagliamoli a metà. Tritiamo la cipolla molto finemente, rosoliamola in padella con un filo d’olio fin quando non risulterà ben morbida. Uniamo anche i pomodorini e lasciamo cuocere in modo che possano appassire. Intanto, mettiamo a bollire l’acqua della pasta e quando arriverà al bollore, tuffiamo le mezze maniche. Quando i pomodorini saranno pronti, versiamoli in un frullatore con sale e pepe e frulliamo fin quando non otterremo una crema densa e liscia. Nella stessa padella facciamo rosolare il guanciale tagliato a fiammifero e quando sarà ben croccante, scoliamo la pasta molto al dente. Aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura, abbondante pepe e lasciamo cuocere ancora qualche minuto. Spegniamo il fuoco, versiamo la crema di pomodorini ed il parmigiano e saltiamo qualche minuto, in modo che mantecando, risulti cremosa. Serviamola ancora ben calda godendoci un piatto sfiziosissimo e senza eccessivi sensi di colpa!