Cotolette del martedì, ma non classiche: l’ingrediente speciale per un risultato eccezionale

Cotolette del martedì, ma non classiche: aggiungi questo ingrediente speciale per un risultato veramente eccezionale, da leccarsi i baffi

Non le solite cotolette
Non le solite cotolette, alternativa gustosa e semplicissima da preparare

Le cotolette sono uno dei pasti più amati sia dai più piccoli, che dai più grandi, e soprattutto cucinate in Italia e all’estero. Le varianti di questo piatto così semplice nella sua bontà sono veramente infinite e ogni volta è davvero una scoperta unica provarne una nuova. Al nord è famosa quella Milanese, con le così dette orecchie d’elefante. Delle succulente cotolette enormi che richiedono un certo impegno e soprattutto una certa fame per essere mangiate intere. Ma il gusto è certamente inimitabile. Qui al sud invece la cotoletta è la classica di pollo o di carne che mangiamo volentieri accompagnata da insalata, patatine fritte o in un bel panino. Insomma, la cotoletta è uno di quei piatti unici e insostituibili, ma noi vogliamo proporvi una bella variante sfiziosa e super golosa.

LEGGI ANCHE: Prepara queste cotolette speciali con soli 5 euro, vedrai che bontà assoluta

Cotolette del martedì, ma non classiche: l’ingrediente speciale per un risultato eccezionale

Per questa variante della cotoletta super gustosa e soprattutto facilissima da preparare avrete bisogno di pochissimi ingredienti. Come sempre nelle ricette che noi vi proponiamo gli ingredienti possono essere facilmente sostituiti con altri di maggiore preferenza. Noi questa cotoletta vogliamo prepararla così:

  1. 4 fette di petto di pollo (il taglio deve essere sottile e largo, in modo da poter ripiegare le fettine a metà)
  2. 1 patata
  3. 1 carota
  4. Un po’ di scalogno
  5. Un pizzico di sale
  6. 3 uova
  7. Pangrattato quanto basta
  8. Parmigiano se gradite
  9. Prezzemolo se gradite 

Per prima cosa bolliamo la patata insieme alla carota, una volta cotte, le schiacciamo aggiungendo lo scalogno sminuzzato, il sale, un filo di olio e se gradite, anche parmigiano e prezzemolo. A questo punto il procedimento è semplicissimo, prendiamo le nostre fettine di petto di pollo, mettiamo un cucchiaio di ripieno su una delle due metà del pollo, lo richiudiamo e lo fissiamo con uno stuzzicadenti. A questo punto lasciamo le nostre fette in ammollo nell’uovo per circa 15 20 minuti in frigo. Tiriamo fuori, impaniamo nel pan grattato e friggiamo. Ecco le cotolette ripiene pronte per essere gustate!