Come attenuare le cicatrici : il rimedio naturale per un risultato impeccabile

Se stai cercando un rimedio su come attenuare le cicatrici, prova utilizzando questi ingredienti naturali, non riuscirai a credere al risultato!

Scommettiamo che molti di voi porteranno sul proprio corpo almeno una cicatrice. Segno di una vecchia operazione chirurgica, di un taglio, di un graffio profondo o perché no, anche per quanto riguarda la rimozione di macchie e nei fastidiosi. La pelle è diversa per ognuno di noi ma, alcune tipologie, possono sviluppare cicatrici inspessite, scure dalla colorazione rosso/violacea ed in alcuni momenti dell’anno generare prurito e rossore. Anche la mancanza di alcune vitamine come la C, la B e la E può permettere alla palla di sviluppare antiestetici rilievi. In commercio esistono diversi prodotti, a partire dagli unguenti fino ad arrivare a vere e proprie pomate da far assorbire, ma oltre ad essere piuttosto costose, possono non dare il risultato sperato. Va da sé detto che eliminare completamente una cicatrice è quasi impossibile, a meno che non si ricorra ad altri interventi come la rimozione chirurgica o con laser, ma alcuni ingredienti naturali, se usati con costanza possono nel tempo farci ottenere risultati davvero strabilianti. Scopriamo insieme i dettagli

LEGGI ANCHE: Pulizia del viso fai da te, avete mai provato questa beauty routine? La vostra pelle vi ringrazierà!

Come attenuare le cicatrici: i rimedi naturali che ti aiuteranno ad ottenere un risultato ottimale

Come appena detto, eliminare completamente le cicatrici facendole sparire, è molto difficile, a meno che non si ricorra ad un intervento di rimozione mirato alla zona. In natura però, possiamo ricorrere ad alcuni rimedi che se usati con costanza, dedizione e pazienza, in poco tempo riusciranno a farci ottenere un risultato molto gradevole e mirato. Vediamo insieme alcuni ingredienti che ci aiuteranno nell’intento:

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

  • Aloe vera: come molti ormai sapranno, il gel contenuto all’interno delle foglie dell’Aloe è davvero miracoloso per la pelle e la sua cura. In questo caso, anche nei confronti delle cicatrici risulta essere un vero e proprio toccasana. In particolare, questo portentoso gel stimola non solo la produzione di collagene ma anche il tessuto connettivo, rimpolpandolo e rinvigorendolo grazie all’alta presenza di sali minerali e vitamine necessarie alla pelle. Basterà spalmarne un po’ ogni giorno e se saremo costanti ci accorgeremo in poco tempo degli ottimi risultati.

    come attenuare cicatrici
    L’aloe vera sarà davvero miracolosa su tutte le cicatrici lasciate dall’acne
  • Patata cruda: la patata cruda, oltre ad un’elevata concentrazione di sali minerali e vitamine, è ottima nella cura delle cicatrici poiché, con le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie riuscirà ad accelerare il processo di guarigione per quelle ancora fresche, ma anche per quelle ormai un po’ vecchie sulla pelle. Basterà grattugiarne un po’, spalmarla sulla zona interessata e tenere in posa 30 minuti.
  • Acqua di cocco: anche l’acqua contenuta all’interno dei cocchi, il cosiddetto ‘latte’, è in grado di stimolare la guarigione delle cicatrici, a limitarne lo spessore e a ridurre il rossore. Oltretutto, è in grado di stimolare la produzione di collagene ed elastina, perfetta soprattutto su quelle cicatrici vecchie e gonfie. Applicatela ogni sera prima di andare a dormire abbondantemente, facendola assorbire dalla pelle. Noterete presto i primi risultati!