Spaghetti alla puttanesca, con questo ingrediente sarà speciale: il tocco segreto che non immagini

Vuoi creare un piatto diverso dal solito? Prova questa versione degli spaghetti alla puttanesca: il risultato sarà eccezionale.

spaghetti alla puttanesca
Spaghetti alla puttanesca, il tocco segreto per un sapore sublime. Fonte Foto: pixabay

Gli spaghetti alla puttanesca sono un piatto molto conosciuto nella cucina napoletana. La sua preparazione è estremamente semplice. Ma nonostante questo, resta un piatto ricco di profumi e sapori. Gli ingredienti base che lo compongono sono pomodorini, olive nere e capperi. Presenti sicuramente in ogni casa, permettono di realizzare uno squisito primo piatto senza richiedere particolari doti culinarie, che vi assicuriamo, metterà d’accordo tutta la famiglia. Ma se invece della solita puttanesca, oggi vi proponessimo una gustosa variante? Ci credereste? Fareste bene a farlo, perché è proprio quello che faremo. Con un ingrediente speciale oggi renderemo la classica pasta alla puttanesca un’esplosione di gusto. Prendete carta e penna e segnatevi la nostra ricetta speciale, il pranzo è servito.

LEGGI ANCHE Cacio e pepe: cosi non l’hai mai assaggiata: incredibilmente leggera

Spaghetti alla puttanesca, con l’aggiunta di  questo ingrediente vedrai che sapore

Come dicevamo, oggi vogliamo proporvi una variante alla classica versione degli spaghetti alla puttanesca, che darà un tocco di gusto al vostro piatto. Per far risaltare ancora di più i sapori vi basterà aggiungere del tonno in scatola per ottenere un primo piatto davvero unico. Vediamo la sua preparazione:

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 320 gr di spaghetti
  • 400 gr di pomodorini
  • 2 scatolette di tonno grande
  • 80 gr di olive nere denocciolate
  • 2 cucchiai di capperi dissalati
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino (opzionale)
  • prezzemolo
  • sale q.b.
  • olio evo

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURISITA’

PROCEDIMENTO

In un padella far soffriggere l’olio e l’aglio. Aggiungete poi olive, capperi, tonno, prezzemolo e se preferite il peperoncino. Lasciate soffriggere un paio di minuti. Dopodiché aggiungete i pomodorini tagliati a metà. Fate andare un paio di minuti, poi procedete a fiamma media per circa 15 minuti. Aggiustate di sale, non eccedete però perché il sugo sarà già sapido di suo. Nel frattempo cuocete gli spaghetti, scolateli un paio di minuti prima del tempo indicato sulla confezione. Versateli nel sugo e procedete fino a cottura della pasta. La vostra versione alternativa degli spaghetti alla puttanesca è pronta. Un gusto davvero eccezionale, non alterando di molto la ricetta originale. Godetevi questo primo piatto e buon appetito.