Finocchi  speciali: la ricetta mai assaggiata prima che ti  lascerà senza parole

Prepara anche tu dei finocchi speciali, siamo proprio sicuri che in questo modo non li hai ancora mai assaggiati e conquisteranno i tuoi bambini!

Quando si parla di verdure in generale, sappiamo già che i bambini faranno una smorfia di disgusto e noi dovremo inventare qualsiasi storia o modo affinché possano mangiarne anche solo un pochino. Il finocchio nello specifico è un ortaggio povero in calorie ed in fibre ma con un altissimo contenuto di calcio e potassio, indispensabile per la salute e la struttura ossea dei nostri bambini per farli crescere sani e forti. Eppure, anche lui, dal suo gusto aromatico, tende a non essere apprezzato dai bambini, ma noi oggi abbiamo la soluzione che fa per voi. Come già detto tantissime volte, in cucina e soprattutto con i bambini ci vuole fantasia, ecco perché, servendoli in questo modo, siamo sicuri che non riusciranno più a farne a meno! Siete curiosi di scoprire in che modalità andranno preparati? Vediamo insieme cosa ci occorre:

finocchi speciali
Con questa ricetta, i vostri bambini ameranno da morire i finocchi!
  • 3 finocchi grandi;
  • 150 gr di pangrattato;
  • 100 gr di parmigiano;
  • 50 gr di farina;
  • 3 uova grandi;
  • Sale, pepe, timo e rosmarino;

LEGGI ANCHE: Millefoglie di finocchi: soltanto due ingredienti golosi per un secondo golosissimo

Finocchi speciali: preparali in questo modo per farli gustare ai bambini, vedrai che sapore

Preparare questi finocchi non sarà mai stato così facile. Semplici, sfiziosi e dal gusto unico, in realtà non andremo a condirli in modo particolare o a servirli in qualche modo camuffato ma andremo semplicemente a…friggerli! Esattamente, in questo modo siamo proprio sicuri che i vostri bambini ne saranno completamente innamorati. Iniziamo la preparazione eliminando le foglie esterne più dure, sciacquiamoli abbondantemente sotto acqua corrente fredda ed asciughiamoli con un canovaccio. Tagliamoli a spicchi senza eliminare la base e sbollentiamoli in acqua bollente salata per circa 5 minuti.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Scoliamoli e lasciamo raffreddare. Intanto versiamo in una ciotola il pangrattato, rompiamo le uova in una terrina e sbattiamoli qualche secondo con una forchetta per uniformare i tuorli con gli albumi. Quando i finocchi saranno ormai freddi, irroriamoli con un filo d’olio, il sale, il pepe, le spezie ed il parmigiano. Mescoliamo in modo che tutti i condimenti aderiscano e poi passiamoli nell’ordine farina/uova/pangrattato. Tuffiamoli in olio bollente e lasciamo friggere fin quando tutti i lati non saranno ben dorati e colorati. Scoliamo su carta assorbente e diamo un altro pizzico di sale quando saranno ancora caldi. Serviamoli al naturale oppure con maionese o salse a piacere. Vedrete come i bambini ne andranno matti!