Il piatto del Lunedì: soltanto 5 ingredienti e meno di 10 euro per un primo sfizioso da leccarsi i baffi

Se anche per te il Lunedì significa mancanza di tempo, prepara questo piatto sfizioso. Soltanto 3 ingredienti, meno di 10 euro per un primo goloso da leccarsi i baffi fino all’ultima briciola

Sappiamo bene quanto il Lunedì possa essere per molti traumatico. Si ritorna alla routine di sempre, si corre qua e la giostrandosi tra figli, lavoro, nuove commissioni o uffici e certe volte il pensiero di cosa fare a pranzo vola via dalla mente, come se non esistesse. La ricetta che vogliamo proporvi oggi è ideale per tutti coloro che di certo non hanno a disposizione tantissimo tempo, specialmente per chi dovrà tornare in fretta e furia al lavoro dopo una striminzita pausa pranzo, ecco perché basteranno solo 5 ingredienti, meno di 10 euro e in un lampo prepareremo un primo piatto goloso e da leccarsi i baffi. Per realizzarlo occorreranno:

piatto del lunedì
Per un gusto più sfizioso, aggiungete anche del pomodorino fresco al sugo
  • 500 gr di pennette;
  • 200 ml di passata di pomodoro;
  • 100 gr di olive nere denocciolate;
  • 150 gr di tonno;
  • 100 gr di pangrattato;

LEGGI ANCHE: Hai solo 5 minuti per il pranzo? Questo piatto con soli 3 ingredienti è velocissimo e appetitoso

Il piatto del Lunedì: preparalo con soli 5 ingredienti, sarà gustoso e velocissimo

Questo primo piatto è perfetto per tutti coloro che hanno una pausa pranzo molto corta ma devono comunque pensare a quella dei bambini. Si prepara in 5 minuti e potrete preparare il sugo anche in anticipo, riscaldandolo poi al momento di condire la pasta. Iniziamo sbucciando una cipolla, tritiamola finemente e lasciamola dorare in una padella con un filo d’olio. Sgoccioliamo il tonno dal suo olio, tagliamo a rondelle le olive ed uniamoli al soffritto, lasciando cuocere questi ultimi mescolando per amalgamare i sapori.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Quando il tonno e le olive saranno dorate e rosolate, versiamo la passata di pomodoro, condiamo con sale, pepe, origano e se gradiamo qualche foglia di basilico e facciamo cuocere con il coperchio per circa 7/10 minuti. Intanto mettiamo sul fuoco la pentola con l’acqua e quando arriverà al bollore, tuffiamo la pasta, scolandola poi ben al dente direttamente in padella. Accendiamo il fuoco a fiamma vivace, uniamo un mestolo di acqua di cottura e mescoliamo ancora qualche minuto. Simultaneamente, in un padellino più piccolo, facciamo tostare il pangrattato giusto qualche minuto, spostandolo poi dalla padella per evitare che bruci. Impiattiamo la pasta, spolveriamo con il pangrattato in superficie e se gradiamo del parmigiano e voilà! In pochissimi minuti avremo preparato un piatto velocissimo ma che conquisterà tutta la famiglia!