Panuozzo fai da te, la ricetta per preparalo in casa, il sabato sera non sarà più solo pizza: vedrai che risultato

Sabato sera pizza? Non più, una volta che avrai provato questa ricetta per il panuozzo fai da te, non potrai farne più a meno.

Panuozzo
Una ricetta facile, per preparare un gustoso panuozzo in casa. Fonte Foto: pixabay

Il sabato sera è la serata per eccellenza dedicata alla pizza e allo street food. In tempi normali, pub e pizzerie erano inondati di gente in fila per gustare queste prelibatezze. Oggi purtroppo come sappiamo, a causa delle restrizioni non è più possibile farlo come prima. Ma non per questo, bisogna rinunciare a mangiarli. Infatti, sono sempre di più le persone che si cimentano nella loro preparazione in casa. Oggi vogliamo proporvi un’idea diversa dalla solita pizza. Vi va di unirvi a noi nella preparazione di un gustosissimo panuozzo? Se la vostra risposta è affermativa, restate con noi e scoprite come fare. Vi occorreranno pochissimi ingredienti ed otterrete un risultato sorprendete.

LEGGI ANCHE Pizza? Si, ma diversa dal solito! Con questa ricetta light potrai mangiarla tutti i giorni

Il panuozzo, una facile alternativa alla pizza ma senza rinunciare al gusto

Il panuozzo altro non è che un filone di pane cotto al forno. La sua preparazione richiede davvero poco tempo ed il vostro sabato sera avrà un sapore differente. Vediamo come procedere:

INGREDIENTI  PER DUE PANUOZZI DA 30CM

  • 200 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 8 gr di lievito di birra
  • 260 gr di farina 00
  • 140 gr di semola di grano duro
  • 25 gr di olio evo
  • 10 gr di sale fino

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

PROCEDIMENTO CLASSICO

Come prima cosa procedete a sciogliere il lievito di birra in acqua a temperatura ambiente. In una ciotola inserite tutte le farine, lo zucchero in un punto ed il sale in un altro. Date una mescolata con la mano ed unite l’acqua dove avrete sciolto il lievito, unite man mano anche l’olio ed iniziate ad impastare. Trasferite il composto su di un piano infarinato e impastate energicamente. Quando l’impasto è pronto, mettetelo in una ciotola e lasciatelo lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno circa 3 ore. Una volta lievitato, infarinate con un pò di semola il piano di lavoro e dividete in due l’impasto. Formate dei filoncini da 30 cm di lunghezza e 10 di larghezza. Schiacciateli leggermente con le mani ed infornate in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 10 minuti circa.

PROCEDIMENTO BIMBY

Nel boccale inserire l’acqua, il lievito e lo zucchero 1 minuto, 37 gradi, velocità 3. Aggiungere  le farine, l’olio ed il sale, 5 minuti, velocità spiga. Da questo momento in poi il procedimento sarà uguale a quello classico scritto in alto.

Una volta cotti, farciteli come più preferite e vedrete che bontà.