Conchiglioni ripieni: il primo piatto strepitoso che conquisterà la tua famiglia

Prepara anche tu dei golosissimi conchiglioni ripieni per il pranzo della Domenica, vedrai che autentico sapore porterai in tavola!

Il pranzo della Domenica è uno tra i più speciali di tutta la settimana, poiché ci si può sbizzarrire con la fantasia, servendo qualcosa di goloso, unico nel suo genere e che piaccia tanto anche ai bambini. Non bisogna essere dei cuochi provetti per preparare dei piatti gustosi, basterà giusto un po’ di impegno e…la ricetta giusta! E’ il caso di quella che vogliamo proporvi oggi, in cui dei golosi conchiglioni incontrano la bontà della besciamella. Preparateli con noi, basterà poco tempo ed il vostro pranzo non sarà più lo stesso! Vediamo di cosa abbiamo bisogno:

conchiglioni ripieni
Possiamo fare anche la versione ‘rossa’ del ragù, aggiungendo una bottiglia di salsa di pomodoro alla carne
  • 500 gr di tritato di maiale;
  • 1,5L di besciamella;
  • 1 bicchiere di vino bianco; 
  • 500 gr di conchiglioni;
  • 1 cipolla bianca, 2 carote, 1 costa di sedano;
  • 1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro;
  • Sale, pepe, origano, noce moscata q.b.
  • 200 gr di parmigiano;

LEGGI ANCHE: Crespelle siciliane: preparale con questa ricetta furba, vedrai che incredibile sapore

Conchiglioni ripieni: la ricetta sfiziosa e facile per un pranzo domenicale ricco di gusto

Iniziamo la preparazione dei nostri conchiglioni tuffandoli in acqua bollente non salata, cuocendoli per 4 minuti. Scoliamoli ed immergiamoli in acqua fredda per evitare che la cottura prosegua. Eseguito questo passaggio scoliamoli nuovamente e lasciamo al momento da parte. Sbucciamo la cipolla e le carote, tritiamole finemente insieme al sedano e rosoliamole qualche minuto in una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva. Quando saranno ben morbide, aggiungiamo il trito e lasciamolo dorare.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Sfumiamo con il vino, lasciamo che la parte alcolica evapori e poi sciogliamo il concentrato in un bicchiere d’acqua unendolo in padella. Mescoliamo, aggiungiamo il sale, il pepe, la noce moscata, chiudiamo con coperchio e cuociamo per circa 10 minuti, fin quando la carne non sarà morbida e si sarà creato un sughetto cremoso e denso. Dividiamo la besciamella in due parti e nella prima versiamo il ragù, mescolando per bene in modo che i due composti si amalgamino. Con un cucchiaio inseriamo il primo composto all’interno di ogni conchiglione disponendolo in una teglia con il fondo unto di olio. Dopo averli riempiti tutti, aggiungiamo il parmigiano nell’altra metà di besciamella, riscaldiamola leggermente sul fuoco e poi ricopriamo interamente la pasta ripiena. Cuociamo in forno preriscaldato/statico/200° per 20 minuti, lasciando poi riposare con lo sportello chiuso. Serviamo i conchiglioni ancora ben caldi con dell’erba cipollina in superficie. Vedrete come in pochi minuti avremo preparato un piatto da leccarsi i baffi!