Hai le difese immunitarie basse? Prova queste cinque piante naturali

Soffrire di difese immunitarie basse è un problema comune. Aiutati con queste cinque piante totalmente naturali 

difese immunitarie
Le difese immunitarie basse provocano malanni di stagioni. Rafforzale con le piante naturali
piante difese rimedi
Le piante naturali sono un ottimo alleato per rafforzare le difese immunitarie

Avere le difese immunitarie basse significa correre il pericolo di essere più esposti ad infezioni e malattie. Il nostro sistema immunitario infatti ci serve per proteggerci dai patogeni esterni che possono attaccare il nostro organismo attraverso virus e batteri. Le cause dell’abbassamento delle nostre difese possono essere molteplici: dagli abbassamenti di temperatura, allo stress, alla cattiva alimentazione fino ad arrivare ad un modo scorretto di assumere farmaci.

D’inverno ci ammaliamo di più e la colpa è delle difese immunitarie basse

Il periodo che stiamo vivendo, ovvero quello invernale, è infatti quello più indicato dagli esperti come il peggiore per quanto riguarda il nostro sistema immunitario ed è quello in cui ci ammaliamo, statisticamente, di più. Per proteggere il nostro sistema e garantirci una salute migliore possiamo assumere dei farmaci, possiamo altresì seguire una sana e corretta alimentazione e possiamo svolgere una regolare e costante attività fisica.

LEGGI ANCHE: Erbe aromatiche, così non le avete mai utilizzate: l’idea geniale che non conoscete

Oltre però a seguire i consigli degli esperti possiamo anche fare ricorso alle piante officinali. Queste oltre ad essere totalmente naturali hanno anche numerose proprietà che fanno bene al nostro organismo e ci consentono di evitare i classici malanni di stagione.

Le piante naturali che difendono il nostro sistema immunitario

piante
Le piante naturali sono un ottimo alleato per rafforzare le difese immunitarie
  • L’astragalo: usato nella medicina cinese, i suoi principi contenuti nelle radici sono utilissimi per rafforzare le nostre difese immunitarie localizzate nelle vie aree. Agiscono all’interno dei globuli bianchi che hanno il compito di combattere e difendere l’organismo da batteri e microrganismi estranei
  • L’echinacea: originaria del Nord America questa pianta lenisce le ferite velenose e agisce sulle manifestazioni respiratorie che si verificano durante l’inverno. Possiede inoltre delle sostanze che difendono il nostro sistema immunitario e potenzia, rafforzandolo, anche il sistema difensivo dei più piccoli
  • La propoli: forse la pianta più conosciuta di derivazione animale, la propoli serve a prevenire e curare i malanni di stagione. Agisce sulle mucose e potenzia il nostro sistema nelle zone più esposte al contatto con agenti esterni: naso, occhi, bocca

LEGGI ANCHE : Problemi a respirare? Ospita queste piante ‘apri polmoni’, vedrai che risultato strabiliante

  • La papaya: di questa pianta si utilizza in particolare il frutto fresco che serve a devitalizzare e a naturalizzare i radicali liberi. E’ utilissima per difendere il nostro organismo dall’attacco di virus e batteri
  • L’uncaria: di origine sudamericana, viene definita anche “uña de gato” a causa delle sue spine. Anche questa pianta grazie ai suoi principi svolge un azione di prevenzione e difesa del nostro organismo