Sbrinare il freezer non sarà più un problema, in 5 mosse avrai un lavoro perfetto

Da oggi sbrinare il freezer non sarà più un problema, basterà seguire questi 5 passaggi per ottenere un risultato eccellente e senza fatica.

sbrinare il freezer
In 5 step avrete un freezer sempre perfetto. Fonte Foto: pixabay

Per garantire un corretto funzionamento degli elettrodomestici di casa, è necessario una particolare cura e pulizia. Questo non solo permette, come già detto, un buon funzionamento, ma garantisce anche una durata maggiore. Si è vero! Lo sappiamo benissimo che di certo non è una cosa piacevole da fare, ma se vogliamo che tutto vada nei migliori dei modi, è necessario farlo almeno con cadenza mensile. Tra tutti gli elettrodomestici, quello che necessita di una cura maggiore è senza ombra di dubbio il freezer. Sappiamo benissimo, infatti, che un congelatore troppo pieno di ghiaccio non solo non funziona bene,  ma rischia anche di rompere il frigorifero intero. Ed è per questo motivo che oggi vi lasceremo una piccola guida per come sbrinarlo nel modo corretto.

LEGGI ANCHE Forse hai sempre sbagliato con il tuo frigorifero, tutto quello che dovresti sapere

Sbrinare il freezer? Mai stato cosi facile: segui questi 5 passaggi e non sbaglierai più

Quando arriva il momento di sbrinare il freezer è proprio una scocciatura. Perdere ore ed ore li vicino non è di certo piacevole. Ma vi basterà davvero poco per rendere questo momento il meno traumatico possibile. Come? Seguite questa piccola guida e vedrete che sarà tutto più facile. Iniziamo:

  • Step 1: leggete attentamente il libretto delle istruzioni;
  • Step 2: staccare la spina dell’alimentazione;
  • Step 3: mettere degli stracci sul pavimento. Vi aiuteranno ad assorbire l’acqua che si formerà durante lo sbrinamento;

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

  • Step 4: svuotate il freezer e rimuovete ripiani e cassetti;
  • Step 5: procedete ora con la sbrinatura. Man mano che il ghiaccio si ammorbidirà, eliminatelo con una spatola non affilata. Badate bene però, di non usare utensili appuntiti. Rischiereste, infatti, di creare danni alle serpentine. E di rompere irrimediabilmente il vostro congelatore.

Non disperate se il ghiaccio non viene via subito, dipende molto dalla temperatura esterna. Quindi in giornate più calde impiegherete sicuramente meno tempo. Una volta che avrete rimosso tutto il ghiaccio, dedicatevi alla sua pulizia interna. Vi basterà un po’ di sapone e uno strofinaccio, ed il gioco è fatto. Ora non vi resta che sistemare il tutto e riattaccare la spina.