Pentole Incrostate: questo rimedio casalingo ti stupirà, in una sola mossa saranno come nuove!

Pentole Incrostate o Bruciate? Nessun problema! Questo rimedio casalingo è davvero infallibile: in una sola mossa saranno come nuove! Dovrai solamente utilizzare questo ‘prodotto’ che conservi in casa! 

Pentole incrostate
Pentole Incrostate, come rimuovere i segni di bruciatura: il metodo infallibile e funzionale che in una sola mossa risolverà il tuo problema!

A chi non è mai capitato di dimenticare una pentola sul fuoco? Purtroppo ce ne ricordiamo solo quando è ormai troppo tardi, e di quel piacevole profumino proveniente dalla cucina non ne resta più niente.. Se non una pentola bruciata ed incrostata! Buttiamo via a malincuore il contenuto della pentola, e ci ritroviamo di fronte una pentola annerita e bruciacchiata. Prima di pensare di buttarla via, pensiamo però a qualche rimedio per recuperarla! Se non vi viene in mente nessun trucchetto tranquilli, ve lo diciamo noi! Come disincrostare delle pentole bruciate? Esiste un trucchetto infallibile che renderà le nostre pentole come nuove in una sola mossa: sarà la nostra salvezza, scopriamolo!

LEGGI ANCHE >> Padelle Annerite? Niente paura, recuperale con questo ingrediente: il risultato è incredibile!

Pentole Incrostate? Questo trucchetto infallibile sarà la tua salvezza, manda via l’incrostazione in una sola mossa!

Il rimedio che vi sveliamo è semplicissimo e velocissimo. Vi servirà un semplice prodotto che abbiamo in casa, o meglio in cucina per risolvere il nostro problemino contro le pentole incrostate. Dovrete semplicemente utilizzare della carta alluminio!

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Vi basterà procurarvi uno o due fogli di carta alluminio, appallottolarli ed utilizzarli per strofinare sulla superficie della pentola da trattare. Mettiamo in ammollo in acqua calda la nostra pentola, oppure poniamola su fuoco piena d’acqua per una decina di minuti, il tempo che l’incrostazione diventi più ‘morbida’ e quindi ci risulterà più facile rimuoverla. Facciamo intiepidire l’acqua, e con la pallina di carta alluminio strofiniamo per mandare via macchie. Possiamo utilizzare anche dell’aceto e del bicarbonato, saranno la combo perfetta per rimuovere i segni di bruciatura in poche mosse. La carta alluminio avrà funzione abrasiva, quindi quando andremo a strofinare sarà più facile eliminare le incrostazioni. Un metodo semplice e veloce, non credete? E voi conoscete altri metodi infallibili per rimuovere le incrostazioni? Fatecelo sapere!