Friggere senza olio da oggi è possibile, con la friggitrice ad aria: risultato strepitoso

Con la friggitrice ad aria, potrai ottenere una frittura croccante e gustosa, senza quel fastidioso effetto unto e senza sensi di colpa

friggitrice ad aria
Con la friggitrice ad aria otterrai una frittura leggera senza usare olio. Fonte Foto: pixabay

In precedenza vi abbiamo già parlato di questo utilissimo elettrodomestico.Infatti, vi abbiamo spiegato nel dettaglio i vari modelli e le loro classificazioni. Oggi però, vogliamo parlarvi di tutti i vantaggi che si ottengono nel possederne una. Se qualcuno un paio di anni fa, ci avesse detto che sarebbe stato possibile friggere senza olio, certamente non ci avremmo mai creduto. Ed invece oggi è possibile farlo. Incredibile vero? La tecnologia, soprattutto in campo culinario ha inventato davvero la qualunque. E la friggitrice ad aria è stata una delle ultimissime invenzioni. I vantaggi nel possederne una sono svariati. Proprio per questo nelle prossime righe, cercheremo di spiegarveli.

LEGGI ANCHE Non saranno le solite chiacchiere! Preparale con soli 3 ingredienti, non le hai mai mangiate così buone

Friggitrice ad aria, il nuovo avvento di una frittura senza grassi e oli aggiunti

L’utilizzo della friggitrice ad aria è davvero semplice, adatto anche per chi sta muovendo i primi passi in cucina. Al suo interno si può cucinare qualsiasi cosa. A partire da un primo. Fino ad arrivare al dolce. I suoi vantaggi non si limitano soltanto a questo ma vanno ben oltre. Come ad esempio, avere una cottura più veloce e sempre sotto controllo. Inoltre i cibi non avranno bisogno di nessun tipo di olio. Assurdo vero? ed invece è proprio cosi. Con questo piccolo aiutante riuscirete ad otterrete un risultato impeccabile. Una frittura croccante ma senza sensi di colpa. E visto che siamo ancora a Carnevale, perché non provate la ricetta delle nostre chiacchiere? Troverete il link in altro nell’articolo.

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Vi basterà procedere come descritto nella ricetta, l’unica differenza che dovrete apportare sarà per la cottura. Infatti, per cuocerle vi basterà ungerle leggermente con un dito da entrambi  i lati. Fatto questo, impostate la vostra friggitrice a 200 gradi e 5 minuti per la cottura. Il risultato vi stupirà, otterrete delle chiacchiere croccanti, ma senza olio e senza avere quella fastidiosa puzza di fritto in casa. Il consiglio che vi diamo per un risultato impeccabile, è quello di non riempire troppo il cestello. Mettete pochi pezzi per volta e avrete una cottura uniforme e fragrante. Fritto si ma leggero.