Asia Argento, rapporto turbolento con la madre: racconto shoccante fa impietrire

Asia Argento, il rapporto turbolento con la madre che non ti aspetteresti: lo shoccante racconto che fa impietrire i fan dell’artista

Asia Argento, rapporto turbolento con la madre
Asia Argento, rapporto turbolento con la madre: racconto shoccante (instagram)

La bellissima Asia Argento è senza ombra di dubbio una delle artiste più famose e in vista del panorama musicale e cinematografico italiano ed europeo. Figlia del grandissimo Dario Argento, ha vissuto un’infanzia piuttosto difficile e un’età adulta altrettanto particolare. La sua vita è stata infatti caratterizzata da eccessi e amori davvero travagliati che l’hanno spesso fatta impazzire. Da ricordare la sua storica storia d’amore con il cantante e artista Morgan. I due hanno avuto una storia d’amore davvero molto particolare, oltre che davvero intensa. Morgan e Asia sono stati al centro del gossip per anni e anni, anche dopo la fine della loro relazione si parla spesso di loro. Da quest’unione è nata una bambina, che ormai è una giovane e brillante adulta Anna Lou. Che a differenza della Argento, ha potuto contare su tutto l’amore e su tutto l’impegno della madre. Asia non ha mai conservato un buon rapporto con la madre, per non dire che i rapporti tra le due non ci sono mai stati. 

LEGGI ANCHE: Asia Argento, terribile lutto: dolore immenso, l’annuncio da brividi

Asia Argento, rapporto turbolento con la madre: il drammatico racconto

A differenza invece del padre Dario, che per la figlia ha fatto sempre di tutto per esserci, nonostante gli alti e bassi che possono caratterizzare il rapporto tra un genitore e un figlio. Ma ciò che maggiormente desta scalpore, è proprio il rapporto tra la Argento e la madre. Una vera e propria tragedia che non trova spiegazione. Un racconto davvero shoccante, quello proposto dalla Argento che ha parlato del suo rapporto con la madre in una lunga intervista a Verissimo, e anche nella sua autobiografia. 

Nel libro e nell’intervista si parla di una madre assente, che l’ha maltrattata sin dalla tenera età. E poi all’età di nove anni la cacciata di casa, la donna racconta di un vero e proprio sfratto ai suoi danni da parte della madre. Impensabile da credere, soprattutto per una madre, eppure pare essere proprio così. Questi alcuni estratti della sua biografia: “La violenza di mia madre era efferata: calci, anche in pancia, pugni, schiaffi, strangolamenti. Mi diceva che avevo le spallucce, che ero troppo magra, che avevo bocca e denti storti. Infatti mi sono sempre vista bruttissima. Capire che la mia infanzia è stata sbagliata mi ha permesso di non ripetere gli errori e cambiare il karma“.