Vecchi ombretti: non buttarli! La scelta economia e green per riciclare in modo davvero originale il make-up

Non buttare i vecchi ombretti, li puoi riciclare così! Li userai in modo davvero utile e originale, il risultato ti sorprenderà. Tutte noi abbiamo una vecchia trousse con ombretti ormai consumati e pensiamo che l’unica cosa da fare sia buttarli. Beh, non è cosi perché si possono riciclare. Scopriamo come. 

riciclare vecchi ombretti
Da oggi non butterai più via le vecchie trousse, userai i trucchi in modo davvero originale.

La tua trousse preferita è ormai consumata e pensi che sia arrivato il tempo di buttarla via, ma invece non devi farlo. Grazie al riciclo puoi riutilizzare quegli ombretti in modo unico e originale. Questa è la scelta economica e green per dare nuova vita ai tuoi vecchi cosmetici. Vediamo di cosa si tratta.

LEGGI  ANCHE: Non buttare i vecchi bicchieri, ricicla quelli più belli così e diventeranno molto utili

Riciclare vecchi ombretti, li riutilizzerai in modo davvero utile e sorprendente

Se anche tu hai vecchi ombretti riciclali così, il risultato è sorprendete. Da pochi anni a questa parte il riciclo è diventato una vera e propria moda, sostenibile e green al 100%. Si può riciclare davvero tutto anche i cosmetici usati. Scopriamo come.

trucchi consumati
Puoi riciclare ciprie e ombretti ormai consumati per creare qualcosa di davvero originale.

Per riciclarli non avrai bisogno di nulla, solo dell’acqua. Molti dei nostri trucchi sono fatti con dei pigmenti oltre che colorati anche profumati, ed è proprio questa caratteristica a renderli riutilizzabili. Munisciti di acqua e limetta e il gioco è fatto.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Come prima cosa devi scegliere i tuoi ombretti più profumati e selezionare quelli dai colori più neutri. Quando avrai effettuato questa operazione aiutati con la punta di una limetta per rimuovere dalla trousse i residui e poggia tutto su un pezzo di carta da forno. Con un bicchiere schiaccia i residui di ombretto e poi chiudi la carta da forno in modo da formare un imbuto. Riempi un contenitore spray di acqua e prima di chiuderlo inserisci al suo interno la polvere ottenuta con l’imbuto ricavato dalla carta da forno. Et voilà il tuo deodorante per ambienti è pronto.

deodorante ambiente
In questo modo hai creato un deodorane spray profumato e fatto in casa davvero unico.

Non ti resta che provare questo metodo fai da te per riciclare i vecchi cosmetici e fare una scelta sostenibile e green. Puoi riciclare anche vecchie ciprie, terre o blush l’importante è che siano profumati. Provaci anche tu!