Ciambelline di Carnevale, la ricetta golosa perfetta per grandi e piccini!

Abbiamo il dolce perfetto da fare per la tua famiglia il giorno di Carnevale: queste ciambelline con lo zucchero sono buonissime, prova subito la ricetta

ricetta ciambelline
Le ciambelline fritte sono la ricetta della nonna perfetta per Carnevale, da provare subito

Le ciambelline fritte, o più comunemente chiamate graffe, sono perfette per il weekend di Carnevale o per qualche ricorrenza speciale, come il compleanno dei vostri bambini o una domenica in famiglia. La ricetta tradizionale del Sud Italia consiste nel creare un impasto morbido da friggere e poi ricoprire con lo zucchero bianco.  Non è esattamente una ricetta light, ma qualche volta è lecito fare uno strappo alla regola. Il gusto batte tutto: le ciambelline sono troppo buone per non farle, saranno sofficissime! Da mangiare a colazione o a merenda, vi daranno il carico di energia e bontà!

Leggi ancheCome rimuovere i cattivi odori in cucina: 5 rimedi infallibili super economici

Ciambelline fritte di Carnevale, come preparare la ricetta

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr di farina 00
  • 250 gr di patate
  • 3 uova
  • 60 gr di burro
  • 20 gr di lievito di birra
  • 20 gr di zucchero
  • zucchero per guarnire q.b.
  • sale q.b.

Come preparare le ciambelline di Carnevale? L’impasto di questo dolce è molto particolare perché è fatto con farina e patate. Sbucciate le patate e mettetele a bollire. Una volta cotte, schiacciatele con una forchetta e mettetele in una ciotola.  Nello stesso contenitore unite la farina 00, le tre uova intere, il burro ammorbidito, un pizzico di sale e zucchero. Iniziate a impastare con le mani. In un pentolino fate sciogliere il lievito di birra con dell’acqua tiepida e una volta sciolto, unitelo all’impasto. Lavorate bene l’impasto, se risulta troppo colloso aggiungete delle farina. Formate un panetto dentro la ciotola e coprite il tutto con della pellicola per alimenti. Lasciate lievitare per un’ora. Il segreto della lievitazione? Mettetelo vicino a una fonte di calore o copritelo con una coperta pesante.

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Noterete che l’impasto si sarà almeno raddoppiato. Prendete delle piccole porzioni da stendere su un piano. Lavoratelo con le mani creando delle strisce lunghe di pasta (tante quante ciambelle volete realizzare). Unite le due estremità e avrete ottenuto la forma tipica della ciambella, con il buco nel mezzo. In una pentola alta fate riscaldare abbondante olio per frittura. Con l’olio molto caldo, immergete le ciambelline per friggerle. Dorate bene su entrambi i lati.

Una volta fritta, asciugate bene l’eccesso di olio con della carta assorbente. Riempite un piatto fondo con dello zucchero bianco, immergete le ciambelline in modo tale che siano ben coperte da un lato e dall’altro.

Et voilà, le vostre ciambelline sono pronte per essere gustate! Buon Carnevale!