Frutta e verdura, cosa c’è da sapere per mangiarli nel modo corretto e gli errori da non commettere: la spiegazione vi lascerà senza parole

frutta e verdura
frutta e verdura, gli errori da non commettere Fonte Foto: pixabay

In cucina di certo non possono mai mancare frutta e verdura. Oltre ad essere salutari, sono estremamente versatili per ogni tipo di preparazione. Infatti come sappiamo per avere un’alimentazione sana ed equilibrata occorre consumare una buona quantità di questi alimenti. Fortunatamente possiamo scegliere tra una grandissima varietà. Come sappiamo è preferibile consumare quelli di stagione. Che garantiscono un massimo apporto di nutrienti. Basti pensare che tutto ciò che non è di stagione, viene coltivato in serra. Assurdo vero? Basti pensare che oggi ad esempio, è possibile trovare le fragole in qualsiasi periodo dell’anno. Per avere la certezza che questi prodotti siano al cento per cento naturali, basterà rivolgersi al proprio fruttivendolo di fiducia. Senz’ altro vi indicherà nella giusta direzione. Ma vi siete  mai chiesti realmente cosa contengono le bucce. Dite la verità è la prima cosa che scartate vero? Bene, da oggi dopo aver letto questo articolo vedrete che non sarà più cosi. Perchè? Ecco spiegato tutto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE Frutta e verdura, ecco il trucchetto per capire quali scegliere al supermercato!

Frutta e verdura, da oggi non butterai via più nulla, ecco come mangiarli nel modo giusto

Solitamente siamo abituati a gettare  nella pattumiera gli scarti fatti in cucina. Forse non sapete che in realtà una buona parte dei principi nutritivi si trova proprio nella buccia. Avete capito bene, fino ad ora abbiamo sempre sbagliato tutto. Basti pensare ad esempio che nella buccia della mela e della pera, c’è una grande quantità di antiossidanti e fibre. Le bucce delle arance e dei limoni sono assolutamente commestibili. Certo magari il loro sapore all’inizio non vi piacerà ma sono una fonte di vitamina C. E non abbiamo ancora parlato dei pomodri. Si esatto, anche nella lor buccia troviamo tantissimi nutrienti come antiossidanti e betacarotoene. E non è finita qui, i baccelli una volta lavati possono essere cotti e consumati in insalate, aiuteranno a ridurre l’assorbimento degli zuccheri. L’ elenco è davvero lunghissimo e vi lascerà senza parole. Avete capito ora che abbiamo sempre sbagliato nel mangiarli. Ovviamente la cosa che ci raccomandiamo è che i prodotti siano di origine Bio. Sarete cosi sicuri di mangiarvi un prodotto naturale senza utilizzo di pesticidi.

SEGUI ANCHE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK–> CLICCA QUI