Pangrattato fai da te con un metodo semplicissimo, così non dovrai più comprarlo

Prepara il pangrattato direttamente a casa tua con questo metodo semplicissimo e tutto fai da te, provare per credere

pangrattato in casa
Come fare il pangrattato in casa con un metodo semplicissimo e veloce

Per fare il pangrattato in casa vi basteranno solo due cose: del pane raffermo e solo 5 minuti del vostro tempo. Utilissimo per moltissime ricette, si può preparare in casa in qualsiasi momento senza alcun sforzo. Preparare il pangrattato in casa si sposa benissimo con un insegnamento importante, tramandato dalle nostre mamme e dalle nostre nonne, di eliminare tutti gli sprechi possibili in cucina. Questo vale ancora di più quando si parla di pane, un cibo importantissimo per la cucina italiana. Da oggi in poi, potete finalmente smettere di gettare il pane secco, anzi conservatelo perché ci sarà molto utile.

Leggi anchePrepara il dado vegetale direttamente a casa tua, il metodo fai da te facilissimo

Come fare il pangrattato in casa

Cosa ti serve per fare il pangrattato? E’ semplicissimo, ti basta solo del pane raffermo. Tagliate il pane a cubetti e lasciatelo indurire ulteriormente avvolto in un canovaccio. Quando il pane sarà abbastanza duro, basterà frullarlo nel mixer o in un robot da cucina (come il bimby, per intenderci). Frullatelo il tempo necessario per ottenere lo spessore desiderato: dal taglio più grezzo fino a ottenere una polvere sottile, in base a come lo preferite. Il vostro pangrattato è pronto e sono bastati 5 minuti di orologio per prepararlo.

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Conservate il pangrattato in un contenitore ermetico o in una busta per alimenti. Quanto dura il pangrattato? Quello fatto in casa dal pane secco può essere conservato fino a un anno, l’importante è che venga riposto in un luogo fresco a asciutto e possibilmente buio. Controllate che non ci siano muffe prima dell’utilizzo ed evitate le fonti di calore. Il pangrattato fatto in casa può essere utilizzato per addensare minestre, zuppe, impasti di vario genere e ovviamente per fare la panatura e la gratinatura di diverse pietanze.

Dovete fare una panatura urgente e non avete il pangrattato o pane secco da utilizzare? Vi diamo il consiglio dagli esperti: utilizzate crackers non troppo salati o delle fette biscottate sbriciolate. Aiutatevi con il mattarello e un canovaccio per triturare meglio questi ingredienti che saranno dei perfetti sostituti. Se non vi dovesse piacere, fate la panatura con un mix di farine: le più adatte sono quelle di semola e di mais.