Prepara il dado vegetale direttamente a casa tua, il metodo fai da te facilissimo

Come preparare il dado vegetale a cubetti direttamente a casa tua, così potrai anche smettere di comprarlo

dado vegetale
Come preparare il dado vegetale a cubetti a casa perfetto per le tue ricette, il metodo furbo e veloce

Il brodo vegetale è essenziale per moltissime ricette, ma andrebbe preparato ogni volta prima. Per mancanza di tempo o altro, ci affidiamo spesso a dadi preconfezionati, di cui conosciamo poco la provenienza e soprattutto il processo attraverso il quale vengono preparati. Per questo motivo, oggi vi insegneremo a preparare il dado vegetale a cubetti direttamente in casa, con prodotti ovviamente naturali, che potremo anche conservare a lungo e utilizzare ogni volta che ce ne sarà bisogno. Vediamo come fare con questo metodo molto pratico e facile da ripetere.

Leggi ancheSei sicura di utilizzare le cipolle nel modo giusto in cucina? Ti spieghiamo il perché!

Come fare il dado vegetale, il procedimento da seguire

Per il vostro dado vegetale, avete una vasta gamma di scelta per le vostre verdure (ad esempio sedano, carote, cipolle, patate più quelle di stagione). Scegliete quelle che vi piacciono di più con l’unica accortezza che siano verdure fresche e che siano ben bilanciate nel gusto, scegliete verdure amare insieme a quelle dal gusto dolce. Di queste raccoglietene 500 gr circa. Pulite bene le verdure e tagliatele a listarelle o a cubetti. Saltatele in padella con dell’olio extravergine di oliva e aggiungete un buon quantitativo di sale, considerate un 80 gr. Fate cuocere girando spesso le verdure.

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

A metà cottura avviate, passate tutte le verdure dalla padella al mixer. Frullate il tutto ben bene e quando saranno ridotte a purea, riportatele in padella. Vedrete che le verdure avranno eliminato un bel quantitativo di acqua che si dovrà asciugare nella seconda cottura in padella, quindi mantenete una fiamma media e girate spesso. Fatele asciugare e quando non c’è più acqua spegnete il fuoco. Il dado è pronto, ora bisogna dargli la forma a cubetti.

Prendete una tavoletta da ghiaccio e versate una piccola quantità di granella vegetale nei cubetti. Conservateli in freezer nello stampo, oppure una volta congelati toglieteli dallo stampo e conservate i cubetti in delle bustine sempre in congelatore. Il dado vegetale così potrà essere utilizzato all’occorrenza, ogni volta necessaria, e potrà essere conservato in congelatore fino a un anno. Se non lo volete congelare, potete conservare la purea vegetale in frigorifero ma va consumato entro la settimana.