Basta con il solito petto di pollo, preparalo così e impazzirai dal gusto!

Basta con il solito petto di pollo: preparalo a tocchetti in padella, la ricetta che ti conquisterà dal primo assaggio 

pollo a tocchetti
Prova la ricetta del pollo a tocchetti, un secondo delizioso facile e veloce da fare, perfetto per una cena leggera

Dopo il pranzo sostanzioso della domenica, bisogna mantenersi leggeri a cena. Cosa c’è di meglio del petto di pollo per una cena saporita e anche light? E’ riconosciuto che sia un alimento altamente proteico e dal basso contenuto calorico. Ricco di vitamine e di sali minerali. E’ privo di carboidrati il che lo rende perfetto per chi è a dieta o chi vuole mantenersi sempre al top della forma. Dobbiamo essere sinceri però, il petto di pollo, nonostante sia un piatto sano, ha un po’ stufato tutti, dopo l’ennesima volta che lo mangiamo non ne possiamo proprio più. Per ovviare il problema e non rinunciare a questa proteina animale indispensabile, abbiamo il rimedio giusto con una ricetta molto speciale! Trasforma il petto di pollo da una pietanza noiosa a una gustosa, da provare subito: il pollo a tocchetti passati in padella. Ve ne innamorerete al primo assaggio. Ecco a voi la ricetta completa.

Leggi ancheNon le solite patatine, la ricetta perfetta per il sabato sera da provare subito!

Pollo a tocchetti, gli ingredienti e il procedimento della ricetta

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di petto di pollo
  • 200 gr di farina 00
  • sale q.b.
  • 50 gr di burro
  • 1 fettina di limone

Il pollo a tocchetti è un secondo piatto a base di carne bianca, il che lo rende perfetto per una cena gustosa, ma nello stesso tempo leggera. Il pollo è nutriente, ma con questa cottura con un ingrediente particolare gli permette di acquisire quel gusto in più. Il sapore delicato mette d’accordo la famiglia al completo. Come si fa? Iniziate con la preparazione del pollo: posizionate il petto su un tagliere e tagliatelo a dadini, più o meno dello stesso spessore. In una ciotola mettete la farina. Passate tutti i dadini (i tocchetti) di pollo nella farina, cercando poi di rimuovere la farina in eccesso. Mi raccomando, il pollo dev’essere sempre senza pelle.

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Prendete una padella alta e capiente, possibilmente antiaderente. Fate riscaldare la padella e versate il burro. Versate a loro volta i vostri tocchetti di pollo e mescolate di tanto in tanto. Il burro è l’ingrediente chiave di questa ricetta. Portate il pollo a cottura finché non noterete un bel colore dorato, ci vorranno una decina di minuti. I tocchetti devono creare una sorta di crosticina. Condite con una spolverata di sale. Il vostro secondo piatto è pronto per essere servito ben caldo a tavola.

Potete condire i tocchetti di pollo, anche con delle fettine di limone. Potete aggiungere anche della frutta secca come i pinoli, noci e mandorle. Provate limone e pinoli insieme, è un accostamento molto buono. Se volete evitare il burro, potete saltare i tocchetti di pollo nell’olio, ma ci duole ammetterlo non avrà lo stesso sapore. Questa è la ricetta di un secondo piatto buonissimo e leggero adatto a tutta la famiglia, sia a pranzo che a cena. Non vi resta che assaggiarlo.

Il contorno giusto per questo secondo piatto

Il contorno migliore per i tocchetti di pollo rimangono le patate al forno o fritte in padella. Se non volete esagerare con i grassi saturi, vi proponiamo dei contorni fantasiosi di verdure come le carote glassate, da preparare in un pentolino con zucchero, paprika o curry. Cercate di utilizzare le verdure e gli ortaggi che la natura ci offre in quel momento, quindi quelle di stagione. Essendo il pollo una carne bianca leggera, potete sbizzarrirvi con gli abbinamenti dei contorni. Dalle radici amare alle erbe di campo, avete un’ampia scelta anche per dar sfogo al vostro estro creativo. Dietro a un semplice petto di pollo può nascondersi anche una ricetta degna di uno chef stellato, ve lo assicuriamo.

Buon appetito da MammaStyle!