Chiara Ferragni in dolce attesa bis: la rivelazione su un passato doloroso

Chiara Ferragni, in attesa del secondo figlio, rivela un dettaglio del suo passato molto doloroso per lei e per suo marito Fedez 

Chiara Ferragni
L’influencer di fama mondiale Chiara Ferragni apre il suo cuore con i followers, rivela un passato della sua vita molto doloroso

L’ex fashion blogger, ormai imprenditrice digitale di fama mondiale, Chiara Ferragni non si è mai nascosta dietro un dito. Attraverso i suoi canali social, ha sempre parlato con sincerità della sua vita professionale e anche privata. L’imprenditrice trentenne ha sposato il 1 settembre 2018 a Noto, in Sicilia, il rapper Fedez, formando una della coppie più famose e seguite del mondo del web. I due hanno un tale rilievo mediatico che è stato coniato addirittura un nomignolo per indicarli: i Ferragnez, dall’unione dei loro cognomi. Proprio sui social, Chiara ha confessato di aver vissuto in passato dei momenti molto dolorosi.

Leggi ancheIlary Blasi, avete mai visto sua madre? Sono due gocce d’acqua, incredibile!

Chiara Ferragni, quel momento difficile

La coppia Ferragni-Fedez è in attesa del secondo figlio, questa volta un fiocco rosa, che dovrebbe arrivare per gli inizi del mese di aprile 2021. Marito e moglie si preparano con ansia e attenzione, considerando anche le richieste dei fans e rispondendo a tante domande. In seguito di queste, Chiara ha deciso di aprire il suo cuore e svelare un momento particolarmente difficile e doloroso, che coinvolge il loro primogenito Leone. Chiara Ferragni ha raccontato sul suo profilo Instagram dei dettagli sul momento del primo parto e della nascita di Leone.

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

La Ferragni ha trascorso i mesi della prima gravidanza tra Milano e Los Angeles, dove si è trasferita intorno alla 29° settimana per far nascere Leo proprio sul territorio americano. Secondo le parole della diretta interessata, è stata una gravidanza molto tranquilla fino alla 32° settimana, finché non sono subentrati dei problemi alla placenta. Un momento davvero difficile da affrontare. A causa di questi, è stata messa a riposo con l’idea di partorire in anticipo rispetto alla data stabilita.

L’influencer ha infatti partorito Leone alla 37° settimana: ha avuto bisogno dell’induzione, un parto molto lungo con delle complicazioni che hanno richiesto l’utilizzo di ossigeno e che purtroppo ha visto l’insorgenza anche di un’infezione e la somministrazione di antibiotici. Dopo 18 ore, però, Leo è venuto al mondo in seguito a un parto naturale. Alla paura è subentrata la felicità e l’emozione di mamma e papà di stringere finalmente al petto il loro piccolino.

L’imprenditrice non ha dubbi, secondo lei, il parto è veramente l’esperienza della vita e tante mamme possono concordare.