Frittata, non l’avete mai preparata così: aggiungi questo ingrediente per un risultato golosissimo

Frittata, non l’avete mai preparata così buona: vi basterà aggiungere questo ingrediente per un risultato golosissimo e super veloce

Frittata speciale
Frittata con un ingrediente speciale: mai mangiata così

La frittata è certamente uno di quei piatti che prepariamo sempre molto volentieri e soprattutto che oltre ad essere super sano, è anche velocissimo da preparare, per tutte quelle donne e mamme che non hanno tempo da dedicare alla cucina. Le uova, mangiate 1 o 2 volte a settimana sono ricche di nutrienti e riescono a dare un grande contributo alla nostra dieta. Incredibilmente versatili, si prestano benissimo a tantissimi tipi di preparazioni, dolci, salati, contorni, primi piatti. Insomma, sono un alimento davvero super completo. Eppure pare proprio che nonostante la loro versatilità, uno dei piatti preferiti da preparare, è certamente la frittata, soprattutto per la sua velocità e per la sua economicità. Noi però vogliamo proporvi stasera una variante ancora più gustosa, da preparare con un ingrediente da cucina che spesso buttiamo perché ‘non più croccante‘, oppure lo utilizziamo per altre preparazioni. Stiamo parlando del pane raffermo.

LEGGI ANCHE: Uova, farina e latte, solo questi ingredienti per preparare l’impasto perfetto

Frittata, non l’avete mai preparata così: aggiungi questo ingrediente per un risultato golosissimo

Questa ricetta sarà una vera e propria goduria per il palato, non solo per la sua bontà, ma anche per la semplicità e per il fatto che riuscirete a recuperare un ingrediente in cucina. Utilizzare il pane raffermo non è solo intelligente, ma anche davvero gradevolissimo. Di cosa avrete bisogno:

  1. 3 uova fresche
  2. 3 o 4 fette di pane raffermo (meglio se di tipo casareccio)
  3. un pizzico di sale
  4. olio extra vergine quanto basta 
  5. rosmarino

Per prima cosa tritiamo in modo sottile, ma non troppo il nostro pane, comprensivo di scorza. Per intenderci, la grandezza della mollica deve essere quanto un seme di limone, quindi né troppo piccoli, né troppo grandi. Scaldiamo un po’ d’olio d’oliva in pentola e mettiamoci il nostro pane con il rosmarino, facciamo tostare leggermente. Una volta tostato aggiungiamo alle uova precedentemente sbattute con un pizzico di sale e mettiamo a cuocere nella spessa padella in cui abbiamo fatto il pane. Cuocete per un paio di minuti per lato e servite calda con una spolverata di rosmarino.