Combattere la forfora: con questo ingrediente di cucina dirai addio a prurito e secchezza

La forfora è un problema piuttosto comune e spesso non poterla combattere genera stress. Prova questi rimedi naturali per eliminarla una volta per tutte!

La forfora, generalmente presente nel cuoio capelluto di uomini e donne, è un problema piuttosto diffuso, soprattutto per chi soffre di stress, ansia ed insonnia. Le cause della comparsa riguardano spesso un lievito presente sul cuoio che a lungo andare lo danneggia recando prurito, croste, desquamazioni e secchezza.

combattere la forfora
Con questi rimedi naturali, i vostri capelli saranno a prova di forfora, setosi, voluminosi e brillanti!

Abbiamo però una brutta ed una bella notizia da darvi: la prima riguarda i danni che il cuoio capelluto può riscontrare poiché, grattarsi di continuo potrebbe generare ferite, sanguinamento ed erosioni oltre alla desquamazione, ma la bella notizia invece è che non sei costretto a conviverci! In commercio possiamo trovare diversi prodotti adibiti alla sua eliminazione, spesso costosi e ricchi di sostanze aggressive. In realtà, potranno venire in nostro aiuto alcuni ingredienti di cucina che non avresti mai immaginato! Scopriamoli insieme

LEGGI ANCHE: Capelli crespi e annodati? Prova questo rimedio della nonna, ti basterà un solo ingrediente di cucina

Combattere la forfora: ecco gli ingredienti di cucina che ti aiuteranno ad eliminarla del tutto

La forfora, oltre a generare parecchi fastidi al cuoio capelluto, è piuttosto antiestetica. Difatti, nei casi più gravi, basterebbe anche solo sfiorare la propria chioma per ritrovare le spalline di cappotti e maglioni ricoperti di pelle morta bianco pallido, decisamente sgradevole da vedere. Noi oggi vogliamo svelarvi come eliminarla con alcuni rimedi tutti naturali. Vediamone qualcuno insieme:

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

  • Succo di limone ed aceto di mele: questi due ingredienti, combinati insieme, saranno un vero toccasana per il cuoio capelluto. Difatti, mentre il succo di limone ha proprietà astringenti e disinfettanti, l’aceto pulisce a fondo le radici del capello, le rinvigorisce e dona corpo e volume. Basterà dopo ogni shampoo creare una lozione con acqua, aceto e succo dell’agrume e nebulizzarla su tutti i capelli, compresa la cute. Vedrete come già dopo poche applicazioni, la forfora inizierà a sparire!
  • Rosmarino: non sarà solo utile per condire carni e pesci, ma anche per combattere la forfora. Difatti possiede proprietà antibatteriche, astringenti e antimicotiche. Questo rimedio è particolarmente indicato per tutti coloro che non hanno il tempo di tenere in posa impacchi e lozioni. Basterà frullare i suoi aghi e frizionarli sulla cute. Già solo dopo la prima applicazione noteremo un netto miglioramento!
  • Olio d’oliva ed ortica: uno dei rimedi più antichi ed efficaci contro la forfora. Cogliamola fresca in campagna o nei pressi di un giardino o una villetta, facciamola bollire per circa 20 minuti in modo che perda le sue proprietà urticanti e lasciamola scolare. Frulliamola successivamente con qualche cucchiaio di olio d’oliva ed applichiamo sui capelli per 30 minuti. I capelli saranno setosi, morbidi e senza forfora!