Torta magica alle mele: il metodo di cottura che ti sconvolgerà completamente

Prepara questa torta magica alle mele con un metodo di cottura inaspettato, la consistenza ed il gusto non li avresti mai potuti immaginare così!

Quando si parla di una profumata torta, soprattutto nella versione della nonna, la mente tocca subito immagini delicate e golose di un prodotto appena sfornato, fumante, in grado di sprigionare in tutta la cucina quel forte aroma tipico di ogni dolce cotto in forno. La semplicità ripaga sempre, specialmente se decidiamo di preparare una torta di mele o semplicemente farcita con un po’ di crema pasticcera. Eppure a volte, le cotture dei dolci lievitati possono essere piuttosto lunghe e non potremmo avere il tempo necessario da dedicare loro. Ma se vi dicessimo che potreste cuocere la vostra torta fuori dal forno? Scopriamo insieme cosa ci serve innanzitutto per la ricetta:

torta magica mele
Con questo metodo di cottura, la vostra torta sarà soffice, compatta e gustosissima!
  • 250 gr di farina 00;
  • 3 uova medie;
  • 125 gr di zucchero;
  • 100 gr di burro fuso;
  • 150 ml di latte;
  • 2 mele golden;
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci;
  • 1 pizzico di cannella;

LEGGI ANCHE: Cuori di sfoglia: la ricetta furba e velocissima per un San Valentino goloso e sfizioso

Torta magica alle mele: cuocila in questo modo, avrai un dolce pronto in meno di 40 minuti!

La preparazione della torta magica alle mele sarà davvero molto semplice, ma la sua cottura non avverrà in forno bensì…in padella! Esattamente, avete proprio capito bene. In questo modo otterremo una torta sofficissima, che si scioglie in bocca e super veloce! Seguiamo la ricetta passo per passo:

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

  1. Rompiamo le uova in una ciotola ed uniamo lo zucchero, montando con una frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Versiamo a filo il latte, sciogliamolo con le uova ed uniamo il burro fuso intiepidito, amalgamando anche questo al composto.
  3. Aggiungiamo la cannella, setacciamo la farina ed il lievito insieme e setacciamola nuovamente poco alla volta al composto, fino ad ottenere un impasto liscio, senza grumi e cremoso.
  4. Spalmiamo una generosa dose di burro su tutta la superficie di una pentola antiaderente nuova e funzionale. Cospargiamo un po’ di zucchero semolato e poi affettiamo sottilmente le mele, disponendole a cerchio sul fondo. Versiamo il composto sulle mele e livelliamolo con una spatola.
  5. Accendiamo il fuoco di un fornello medio impostando la fiamma molto dolce. Chiudiamo con coperchio e lasciamo cuocere per circa 15/20 minuti. Ogni tanto spostiamo la torta in modo che non possa bruciarsi. Possiamo procurarci uno spargi fiamma in modo da avere una cottura più omogenea. 
  6. Passati circa 25 minuti giriamo la torta come se fosse una frittata, lasciamo che cuocia dall’altro lato per altri 10/15 e gli ultimi minuti rimuoviamo il coperchio. Serviamo tiepida con zucchero al velo. Vedrete che bontà!