Buchetti sui tuoi vestiti preferiti? Prova questa tecnica e risolverai in 5 minuti!

Il panico non scatta più con questa tecnica facilissima, saprai rammendare i buchi sui tuoi vestiti in pochi minuti e come una vera sarta

rammendare i buchi
L’arte del rammendo facile, ma con i risultati di una vera sarta: adesso i buchetti sui vestiti non saranno più un problema

I buchi sui vestiti, ahinoi, capitano spesso. Il materiale elasticizzato o sintetico tende a spezzarsi o a bucarsi con l’usura o con troppi lavaggi, ma questo non significa che sono destinati a durare poco. Le nostre nonne e mamme ci hanno insegnato a recuperare il recuperabile e, se possibile, evitare gli sprechi di ogni sorta. Se il tuo vestito preferito ha qualche buco qua e là, non dovrete gettarlo via: vi insegneremo con una tecnica molto felice a rammendare i buchi come una vera sarta. In questo modo, tutti i tuoi capi potranno vivere una ‘seconda possibilità’ e non sarete più obbligate a comprare gli stessi nuovi. Vediamo insieme come fare, iniziamo!

Leggi ancheOrlo ai pantaloni, con questa tecnica ti basteranno solo 5 minuti! 

Buchi sui vestiti, la tecnica facile e veloce

Una regola generale  è quella di mettere sempre il capo al rovescio prima di cucirlo, in modo tale che le cuciture non siano visibile al dritto. La tecnica del rammendo, ovviamente, dipende dal tessuto e di quanto è esteso lo strappo o il difetto. Per rammendare i buchi più piccoli, basterà utilizzare un filo della stessa tonalità del colore del capo e fare qualche punto con ago e filo: passate il filo sopra e sotto e chiudete con un nodino.

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Se lo strappo o il buco è più esteso, la situazione si complica un po’. Per coprire un difetto evidente, dovreste trovare un pezzo di stoffa di dimensione maggiore rispetto a quello dello strappo e fissarlo. In questo caso, vi consigliamo di utilizzare una macchina da cucito. Non avete una macchina da cucito e volete una soluzione con ago e filo? Sbizzarritevi con il ricamo: punto erba, punto pieno, avete l’imbarazzo della scelta. In questo caso, scegliete il filo di un colore che sia evidente rispetto a quello del capo da rammendare.

Rammendare i buchi dei maglioni

E’ molto comune che proprio la lana del maglione si rovini e si spezzi, creando per l’appunto dei buchetti. In questo caso, la soluzione è abbastanza semplice. Girate il maglione al contrario, utilizzate filo (sempre dello stesso colore del maglione) e ago da lana e fare qualche punto. Se c’è qualche filo che è uscito dalla trama, tiratelo dalla parte interna.