Avrai solamente bisogno di pane raffermo: preparerai un antipasto sfizioso in 5 minuti

Riutilizza il pane raffermo in un modo tutto innovativo: preparerai in pochissimi minuti un antipasto goloso, sfizioso e dal sapore irresistibile!

Alzi la mano chi ha riposto da 1/2 giorni nel sacchetto del pane avanzato, magari anche di abbondante quantità. Capita a tutti purtroppo e in genere non si sa mai realmente come riutilizzarlo. Sarebbe un enorme peccato gettarlo nel bidone dell’umido, poiché con il pane raffermo si possono in realtà realizzare tante ricettine sfiziose e dal sapore davvero goloso! E’ il caso della ricetta che vogliamo proporvi oggi, ideale anche per i bambini e siamo sicuri che l’intera famiglia ne andrà immensamente ghiotta! Scopriamo come realizzare un piatto davvero unico

LEGGI ANCHE: Pane ‘cunzatu’: l’idea salva cena pronta 5 minuti che ti farà impazzire

Avrai solo bisogno di pane raffermo e vino: preparerai un antipasto golosissimo!

Esatto, avete proprio letto bene. Per riutilizzare il pane raffermo avrete bisogno soltanto di un buon vino rosso e il resto verrà da sé! Come dicevamo, questa ricetta può essere gustata anche dai bambini poiché andremo a bollire il vino che di conseguenza perderà la parte alcolica. Ma vediamo subito come procedere:

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

pane raffermo
Riutilizzare il pane raffermo con il vino, sarà perfetto per un aperitivo casalingo con gli amici!

Versiamo 500 ml di vino in una pentola dai bordi alti, spostiamoci sul fuoco e facciamo arrivare ad ebollizione. Cuociamo per circa 5 minuti in modo da esser sicuri di aver fatto evaporare la parte alcolica, lasciamo raffreddare completamente prima di utilizzarlo per la ricetta. Intanto tagliamo a fettine il pane, con uno spessore di circa 1.5 cm. In una padella antiaderente facciamo scogliere 50 gr di burro e qualche cucchiaio di olio. Immergiamo ogni fetta nel vino e poi lasciamola rosolare in padella, condendo con sale, pepe, origano e se gradiamo del peperoncino secco. Facciamo dorare ogni lato per circa 5 minuti e poi scoliamo qualche minuto su carta assorbente. Il nostro antipastino è pronto e potrà essere gustato al naturale oppure con salumi e formaggi. Vedrete che squisitezza!