Anello incastrato al dito? Prova questo metodo formidabile, verrà via in 2 secondi

Quando un anello rimane incastrato al dito, è sempre un gran dolore! Prova a sfilarlo con questo metodo, verrà via in pochissimi secondi!

Eccola lì! La fede del matrimonio non vuole saperne di venire via. Oppure un regalo di anniversario è rimasto incastrato e non c’è verso di sfilarlo. Sappiamo benissimo l’immenso fastidio e dolore provocato dagli anelli incastrati e certe volte sembra proprio impossibile lasciarli scivolare! Ogni parte del corpo, nel tempo, non rimane mai la stessa ma tende a cambiare con lo scorrere dell’età ed inoltre gonfiore, sbalzo di temperature caldo/freddo e geloni possono impedire di sfilare gli anelli in modo indolore. Ma noi oggi abbiamo il trucchetto che fa per voi, a costo totalmente zero e dal successo assicurato! Vediamo come procedere

LEGGI ANCHE: Capelli rovinati e sfibrati: 10 errori da non commettere assolutamente per una chioma curata e impeccabile

Anello incastrato al dito? Rimuovilo così: il rimedio della nonna che non avresti mai immaginato

Le dita delle mani sono spesso a contatto con il freddo, con l’acqua calda o con situazioni di stress, che potrebbero nel tempo recare gonfiore, impedendo all’anello di venire via senza intoppi. Le nostre nonne conoscevano alcuni rimedi davvero infallibili e noi oggi vogliamo insegnarvene due, vedrete che risultato! Scopriamo insieme come procedere

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

  • Sapone liquido: spesso tendiamo a tirare l’anello verso di noi provando a schiacciare la pelle delle dita affinché possa venire via, oppure proviamo a creare un piccolo spazietto con una pinza, ma questo non solo potrebbe recare ancora più dolore, ma rovinare il gioiello. Ciò che serve in realtà, è un aiuto concreto che permetta all’anello di scivolare con facilità e non esiste niente di meglio al mondo se non utilizzare il sapone. Lasciamone cadere qualche goccia e iniziamo a massaggiare qualche minuto. Asciughiamo le mani e proviamo a sfilarlo via. Vedrete come verrà via in pochi secondi!

    anello incastrato dito
    Provate ad immergere la mano 5 minuti in una bacinella con acqua fredda. Le basse temperature sgonfieranno il dito facendo sfilare l’anello senza intoppi
  • Filo interdentale: questo forse è uno dei rimedi della nonna più infallibili che possa esistere. Procuriamoci del filo interdentale piuttosto lungo. Posizioniamo il dorso della mano su una superficie e facciamo passare un’estremità del filo attraverso l’anello, verso il palmo. Giriamo la mano questa volta con il dorso rivolto verso di noi e arrotoliamo il filo partendo dalla base dell’anello fino all’unghia. Non bisogna stringere eccessivamente altrimenti potremmo sentire ancor più dolore. Con la prima estremità dall’altra parte dell’anello, iniziamo a srotolare il filo. Noteremo come questo inizierà a salire fin quando non verrà via dal nostro dito. Facile no?