Ciambellone ai mandarini, la ricetta di una squisitezza senza paragoni!

La ricetta del ciambellone ai mandarini è assolutamente una delizia, da provare subito 

ciambellone ai mandarini
Scopri la ricetta del ciambellone ai mandarini, così soffice e gustoso

Non hai mai assaggiato un ciambellone così soffice, gustoso e leggero prima d’ora! Stiamo parlando della variante del ciambellone al profumo e al gusto di mandarini. Un frutto di stagione tutto da sfruttare. Questa ricetta vi permetterà di preparare un dolce perfetto per la colazione e per la merenda: leggero, ma che darà il carico di energia a voi e ai vostri bambini. La preparazione è veloce e facile come una classica ciambella. Vediamo insieme come prepararla!

Leggi ancheCombatti la cellulite con la buccia del mandarino, risultati molto sorprendenti

Ciambellone ai mandarini, la ricetta e gli ingredienti

Ingredienti per 8 persone

  • 300 gr di farina 00
  • 3 mandarini
  • 250 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 250 ml di latte
  • 70 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 noce di burro per la tortiera
  • zucchero a velo q.b. per guarnire

Questo ciambellone è veramente facilissimo. Iniziamo a preparare i mandarini da incorporare nel ciambellone. Sbucciate i mandarini nella loro interezza, eliminate gli eventuali filamenti e i semi. Potete anche utilizzare solo la polpa ed eliminare anche la buccia interna (a vostra scelta). Passateli nel mixer e frullateli finché non ottenete una purea. In un’altra ciotola, sbattete le uova e unitele con lo zucchero fino ad ottenere un composto abbastanza spumoso. Aggiungete anche la farina e continuate a mescolare.

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Man mano che mescolate la farina, aggiungete anche il latte e l’olio di semi a filo. Aiutatevi con delle fruste e attenzione che nel vostro impasto non si creino grumi. Aggiungete il lievito per dolci e la purea di mandarini, amalgamate il tutto bene. Ora imburrate la tortiera in modo tale che l’impasto non si attacchi al fondo. Preriscaldate il forno a 180° e cuocete per circa 40 minuti. Non aprite mai il forno prima dei 30 minuti perché la dispersione del calore non agevola la crescita della ciambella.

Passate 5 minuti di grill e fate la prova dello spaghetto. Se infilando uno spaghetto al centro della ciambella questo rimane asciutto, allora la ciambella è cotta. Estraetela dal forno e lasciate raffreddare un po’. Potete procedere con un’ultima spolverata di zucchero a velo per guarnire. Come ulteriore guarnizione, potete anche mettere dei mandarini al lato della ciambella.

Il ciambellone ai mandarini non vi deluderà: sapore e profumo sono garantiti al 100%! La ameranno tutti!