Polpette di melanzane alla siciliana: vedrai che sfiziosità incredibile sulla tua tavola

Le polpette di melanzane alla siciliana sono ideali come secondo goloso e sfizioso, facilissime da preparare ed anche i bambini non riusciranno a resistere al loro sapore!

Quando si pensa ad alcuni piatti siciliani, oltre all’acquolina bocca, potrebbe spaventare un po’ la preparazione, lenta e laboriosa per alcuni. Ma non sempre è così, difatti esistono alcune ricettine molto semplici e veloci, adatte anche ai meno esperti. E’ il caso delle polpettine di melanzane, speciali e davvero sfiziose, uniche nel loro genere! Per prepararle avremo bisogno di:

polpette melanzane siciliana
Per rendere più sfiziose le polpette, aggiungiamo del prosciutto cotto o crudo all’impasto
  • 4 melanzane grandi;
  • 2 uova medie;
  • 150 gr di pecorino;
  • 120 gr di pangrattato;
  • sale, pepe, origano, noce moscata, peperoncino q.b.
  • Qualche foglia di menta fresca;
  • 1 spicchio d’aglio;

LEGGI ANCHE: Polpette di patate speciali: in questa versione non le hai sicuramente mai provate

Polpette di melanzane alla siciliana: preparale con questa ricetta furba, saranno pronte in pochissimi minuti!

Iniziamo la preparazione delle polpette partendo dalle melanzane. Laviamole, sbucciamole e tagliamole a tocchetti di circa 2/3 cm. Saliamole abbondantemente e disponiamole in una teglia dai bordi alti rivestita con carta da forno, cuocendo a 180° per 30/40 minuti. Lasciamole raffreddare e scolare in uno scolapasta e poi versiamole in una ciotola.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Aggiungiamo il pecorino, l’aglio tritato molto finemente, la menta spezzettata grossolanamente, il pepe, le spezie e le uova. Mescoliamo il tutto qualche minuto fin quando non otterremo un composto omogeneo. Per un gusto più rustico possiamo lasciare le melanzane intere, se invece amiamo i sapori più delicati ed amalgamati, possiamo schiacciarle oppure frullarle. Quando il composto sarà ben compatto, inumidiamo le mani con dell’olio, formiamo le polpette e impaniamole nel pangrattato. Friggiamole in padella con olio di semi fino a doratura e poi scoliamole su carta assorbente o per fritti. Serviamole ancora calde, vedrete che infinita bontà!

Qualche utile consiglio

Le polpette di melanzane possono essere cotte anche in forno, per un risultato più leggero. Dopo aver dato la forma, disponiamole in una teglia ed irroriamo con un filo d’olio per poi cuocere a 180° per 20 minuti. In Sicilia queste polpettine vengono cotte anche nel sugo di pomodoro, come quelle di carne. Possiamo anche congelarle prima di friggerle e usarle al momento, quando ne avremo più voglia!