Bucce di cipolla, non buttarle più: sono più utili di quello che pensi!

Non molti sanno che le bucce di cipolla hanno delle proprietà benefiche molto utili, soprattutto per le tue piante 

bucce di cipolla
Le bucce della cipolla possono agire come perfetto fertilizzante per i tuoi fiori e le tue piante, incredibile!  

Solo in pochi conoscono le enormi proprietà della buccia di cipolla. Ovviamente la cipolla è un ingrediente molto usato nella cucina italiana, ma molti di noi ignorano la possibilità di riutilizzo della buccia e la buttiamo senza pensarci. Possiamo affermare con certezza che la cipolla è un ingrediente sano sia per il nostro organismo, ma anche utile da utilizzare in altri contesti. Dopo aver scoperto cosa si può fare, non butterai mai più le bucce delle cipolle: ne siamo sicuri! Le bucce di cipolla sono infatti ricche di vitamine e di oligoelementi. Con queste, si possono fare degli infusi dai benefici straordinari per le tue piante e non solo.

Leggi anche: Gusci delle uova, dagli una nuova vita con queste idee facili e originali 

Bucce di cipolla, usale come fertilizzante per piante e fiori

Vuoi creare un fertilizzante naturale solo con prodotti di scarto? Perfetto, l’infuso alla cipolla è l’idea giusta! L’infuso di bucce di cipolla aiuterà le vostre piante e fiori a rifiorire. E’ un metodo totalmente naturale a costo zero. Vediamo insieme come si fa.

  • Conservate le bucce di cipolla;
  • Prendete una pentola con 1 litro d’acqua;
  • Mettete in ammollo le bucce e lasciate riposare per una notte (oppure fate bollire per 10 minuti);
  • Filtrate l’acqua con un colino e il vostro fertilizzante è pronto!

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

In base alle dimensioni della piante, potete decidere la quantità di fertilizzante da usare: un bicchiere dovrebbe essere più che sufficiente. Non c’è bisogno di utilizzare questo rimedio naturale tutti i giorni, soprattutto perché alcune piante non amano il ristagno. Come indicazione, potete utilizzarlo 2-3 volte a settimana, senza mai eccedere con le dosi.

Inoltre, preparare un infuso non è l’unico modo di riutilizzare la buccia di cipolla nel giardinaggio. Possiamo utilizzare questo scarto alimentare anche come concime naturale, unito al compost e terriccio. Le bucce possono fungere anche da pacciamatura, possiamo disporre le bucce direttamente sul terriccio. Un altro utilizzo per le più esperte è la produzione di un pesticida alle cipolle: bisogna frullare una cipolla e unirla a cannella, peperoncino e due spicchi d’aglio, da mettere sulle piante diluito con dell’acqua e poi conservato in frigo.

Le vostre piante con questo rimedio vi ringrazieranno!