Disinfettare la lavatrice: il metodo migliore per una pulizia a prova di microbi

Disinfettare la lavatrice è molto importante per rispettare non solo i capi e i vari tessuti ma per eliminare germi, batteri e microbi che si annidano nel cestello

Quando inseriamo i vestiti all’interno della lavatrice per eseguire i classici lavaggi, eventuali microbi o batteri presenti sui capi d’abbigliamento potrebbero depositarsi nel cestello. Difatti, sono solo le alte temperature, tra i 90 e i 100° ad ucciderli ed eliminarli e i consueti cicli di lavaggio invece si aggirano attorno ai 60°. Mantenere la propria lavatrice sempre pulita e soprattutto disinfettata è molto importante per non incorrere in qualche piccolo problemuccio. Ma come fare? In commercio troviamo sicuramente prodotti specifici, ma perché spendere solti superflui quando possiamo farlo in casa a costo totalmente zero? Scopriamo come

LEGGI ANCHE: Non avrai più problemi d’insonnia con queste tisane della buonanotte

Disinfettare la lavatrice non sarà mai stato così facile: prova questo trucchetto, risultato garantito

Il metodo migliore per disinfettare la lavatrice è ricorrere ad alcuni elementi riposti sui nostri stipetti della cucina che come ben sappiamo non servono solo a condire, ma anche per aiutarci nelle faccende domestiche. In particolare stiamo parlando del bicarbonato, dell’aceto e del sale. Questi tre amici, combinati insieme, riusciranno a lucidare, disinfettare ed eliminare qualsiasi microbo o germe presente all’interno della nostra lavatrice, ma come procedere? Vediamolo insieme:

disinfettare la lavatrice
Con il bicarbonato non saremo solamente in grado di disinfettare ma anche eliminare eventuali cattivi odori

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Questo trucchetto andrebbe in realtà eseguito almeno 2 volte al mese. Versiamo nel cassettino della lavatrice 1 bicchiere di aceto e del sale grosso da cucina. All’interno del cestello aggiungiamo qualche cucchiaio di bicarbonato e chiudiamo lo sportello.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Come lavare i maglioni infeltriti e farli tornare come nuovi!

Azioniamo la macchina facendole eseguire un giro a vuoto impostando la temperatura più alta che la vostra lavatrice disponga. Per non sprecare tempo ed energia possiamo evitare la centrifuga. Lasciamo che segua il suo ciclo e quando avrà finito, apriamo lo sportello e facciamo evaporare eventuale calore. La nostra lavatrice sarà perfettamente disinfettata, emanerà un piacevole odore di pulito e sarà a prova di qualsiasi microbo!