Marmellata di cipolle: provala in questa versione furba, vedrai che bontà

La marmellata di cipolle è una composta perfetta per gli aperitivi e prepararla in casa con questa ricetta sarà semplicissimo

Dolce, leggermente agrodolce, morbida ed avvolgente. La marmellata di cipolle è una delle conserve più golose che esistano al mondo, ideale per accompagnare i salumi ed i formaggi dei nostri aperitivi. Le nostre nonne erano solite creare delle marmellate con cui condire le paste, preparare delle tartine o semplicemente coccolarsi con qualche manicaretto goloso e sfizioso. Preparare la marmellata di cipolle in casa è estremamente semplice e veloce, l’unica cosa che richiederà un po’ di tempo sarà quello di macerazione. Ma vediamo nello specifico cosa ci serve per prepararla:

marmellata di cipolle
Possiamo utilizzare anche le cipolle bianche per realizzare la marmellata oppure unirle anche alle rosse
  • 1 Kg di cipolle rosse(preferibilmente di Tropea);
  • 500 gr di zucchero;
  • 1 bicchiere di Brandy;
  • pepe in grani e 1/2 stecca di cannella;

LEGGI ANCHE: Merenda per bambini a scuola: 3 idee golose per una pausa sana e leggera

Marmellata di cipolle: la ricetta facile e golosa per i tuoi aperitivi casalinghi

Iniziamo la preparazione della marmellata sbucciando le cipolle accuratamente. Tagliamole a metà nel senso della lunghezza e poi affettiamole in orizzontale, ottenendo una julienne. Quando saranno tutte ben affettate, versiamole in una ciotola capiente ed aggiungiamo il bicchiere di brandy, le spezie e lo zucchero. Mescoliamo in modo che il tutto possa amalgamarsi e copriamo con pellicola per alimenti, lasciando macerare in frigorifero per una notte.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Durante la fase di ammollo, la cipolla assorbirà completamente non solo lo zucchero, ma anche gli aromi aggiunti. Passato il tempo necessario eliminiamo i grani di pepe e versiamo il contenuto della ciotola in una pentola dai bordi alti ed antiaderente, cuocendo a fiamma dolce. Ci vorranno all’incirca 30 minuti in modo che le cipolle possano cuocersi formando la marmellata. Una volta cotta, facciamone scivolare una cucchiaiata su un piatto, se rimarrà ferma significa che è pronta. Versiamo la composta in barattoli sterilizzati lasciando 1 cm di spazio, chiudiamo con il coperchio e capovolgiamo per formare il sottovuoto. Prima di gustare aspettiamo almeno 15 giorni. Vedrete quanto sapore conferirà la marmellata ai vostri aperitivi casalinghi!