Bimbi e linguaggio, ecco come stimolarli al meglio

I bambini riescono a fare di una lezione ogni cosa, aiutali così a migliorare lo sviluppo del linguaggio

bambini linguaggio
Stimola la creatività e il linguaggio dei tuoi bambini così (Foto di klimkin da Pixabay)

Fin dai primi anni, i bambini imparano ad associare i suoni a dei significati, sviluppando quella che comunemente chiamiamo abilità del linguaggio. Pediatri e logopedisti seguono attentamente lo sviluppo del bambino fin dai primi giorni insieme ai genitori. Consigliamo sempre di affidarsi agli esperti per qualsiasi dubbio o chiarimento riguardo la salute del vostro bimbo. I genitori, però, sono fondamentali per i bambini e possono aiutare a stimolare e a migliorare il linguaggio, anche grazie a piccoli consigli e giochi da fare insieme.

Leggi ancheBaby Swadding, la tecnica che concilierà il sonno del Neonato!

Giochi e consigli per migliorare il linguaggio dei tuoi bambini

I bambini sono come delle spugne: riescono ad assorbire tutto quello che c’è intorno a loro. Nello stesso modo, così, imparano a riconoscere i suoni, le parole e man mano a ripeterle. Mamma e papà possono aiutare i bambini attraverso dei giochi o scegliendo con cura le parole che usano nei loro confronti. Il primo consiglio è di parlare sempre in modo chiaro, scandendo bene le parole (iniziate con quelle più facili, monosillabiche, per poi aumentare con il grado di difficoltà). Chiamate le cose con il loro nome, senza eccedere in nomignoli e vocine. Aiutatevi con il ritmo delle mani per far capire ai bambini cos’è una sillaba.

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Potete sbizzarrirvi con filastrocche, storie e canzoncine: se il vostro bambino è già in grado di parlare, potete aiutarlo a memorizzarle e a ripeterle ad alta voce. In questo modo, lo aiuterete anche a sviluppare la capacità di memorizzare dati. Potete giocare con le rime oppure con la composizione di parole: scrivete su dei bigliettini le diverse sillabe che compongono una parola, sparpagliatele e fatele comporre ai vostri bambini come se fosse un puzzle. Rendere tutto un gioco permetterà al bambino di imparare senza pressioni o stress.

E’ importante che tutto proceda con calma, senza fretta: ogni bambino ha il suo tempo e anche tra fratellini e sorelline non è detto che le tempistiche dello sviluppo siano uguali. Approfittatene per passare del tempo con i vostri bambini, i quali riusciranno ad imparare cose nuove divertendosi. Questa è la chiave di lettura e il modo migliore in cui potete aiutare i vostri bambini a crescere.