Collant smagliati e rovinati? Recuperali con queste idee facili e creative

I collant smagliati sono purtroppo un classico, ma con queste idee facili e fantasiose li potrai trasformare in oggetti del tutto nuovi 

collant smagliati
I collant smagliati sono un cruccio per chiunque, così però potrai riciclarli in modo intelligente (Foto di Ollebolle123 da Pixabay

Per le donne, i collant sono sempre un cruccio. I collant leggeri soprattutto – quelli 15 o 20 denari – tendono a rovinarsi, smagliarsi e rompersi con estrema facilità. L’arte del riciclo insegna che qualsiasi oggetto, con i giusti trucchi, può trasformarsi in qualcosa di nuovo: ed è così anche per i nostri collant vecchi e rotti. Impariamo insieme a riutilizzare i collant in modo intelligente e creativo così.

Leggi ancheCalzini spaiati? Non buttarli! Ecco come riciclarli in modo originale

Collant smagliati, ecco come riutilizzarli

Tantissime idee per riutilizzare i vostri vecchi collant, anche se sono sgualciti o rotti. Una seconda vita per le calze di nylon che non avreste mai immaginato. Ad esempio, avete mai pensato che i collant rotti possono essere utili per fare giardinaggio? O addirittura in cucina? Quando devi legare due piante per farle crescere dritti, c’è bisogno di un tessuto resistente e impermeabile: le calze fanno al caso tuo. Forse una soluzione poco bella esteticamente, ma funzionale. Grazie alle proprietà elettrostatiche del nylon, le vecchie calze rotte o bucate sono perfette per catturare la polvere. Utilizzale per il pavimento o per spolverare i mobili.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’  

I vecchi collant sono anche utilissimi per fare acconciature e legare i capelli, senza rischiare di strapparli: fate dei tagli tubolari sui collant e questi potranno essere utilizzati di nuovo come elastici per capelli. Consiglio in più: utilizzate collant dello stesso colore dei vostri capelli per riutilizzarli in modo invisibile! Siete curiose dell’utilizzo dei collant in cucina? Ve lo sveliamo noi: i collant possono essere riutilizzati come colini da cucina. Il tessuto è a maglia fitta, per cui filtra bene il liquido non facendo passare eventuali residui (ideale, ad esempio per tisane e thè).

Perdi calzini in lavatrice? Mettili dentro a dei collant e sono pronte per essere lavate, senza problemi! Essendo di un tessuto impermeabile, un altro riciclo intelligente è utilizzarli come imbottitura per cuscini o pupazzi. Puoi creare pupazzi per i tuoi bambini completamente da zero e a bassissimo costo, solo utilizzando quello che hai già in casa! Le idee che abbiamo proposto non ti bastano? Tranquilla, ne abbiamo altre: utilizza i collant, al posto dei dischetti di cotone, imbevuti nell’acetone per togliere tranquillamente i residui dello smalto.