Calzini spaiati? Non buttarli! Ecco come riciclarli in modo originale

Il mistero dei calzini spaiati colpisce tutte prima o poi, però, in questo modo non dovrete più buttarli

calzini spaiati
Calzini spaiati, dopo il lavaggio in lavatrice, sono un classico, riciclali così (Foto di tookapic da Pixabay)

Perdere i calzini in lavatrice è un classico che capita a tutti prima o poi. Cosa fare, allora, con i calzini spaiati? Li buttiamo? Assolutamente no! Ci sono tantissime idee originali, facili e veloci per recuperarli e riciclarli in modo intelligente. Come ci insegnano le nonne, lo spreco va sempre evitato. Con qualche trucchetto fai-da-te, sapremo recuperare i nostri calzini spaiati e dargli vita nuova in una maniera che non abbiamo mai immaginato prima.

Leggi ancheMacchie di caffè e cioccolato: rimuovile con dei trucchetti semplicissimi

Calzini spaiati, riciclo intelligente così

Questi consigli sono utilissimi per riciclare i calzini spaiati, ma sono molto efficaci anche per dare una nuova vita ai calzini vecchi o rovinati con qualche buchetto che non si può rammendare. Innanzitutto, i calzini spaiati possono essere riutilizzati come panni per pulire, spolverare. Basta inumidirli con acqua e un po’ di sgrassatore per pulire i mobili, oppure da asciutti – soprattutto se il calzino spaiato è di lana – per raccogliere la polvere. I calzini spaiati possono diventare anche degli intelligenti paraspifferi per porte e finestre: basta riempirlo con del cotone et voilà, il gioco è fatto.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Con la stessa tecnica, si può realizzare un comodo rilassa muscoli. Volete scoprire come? Riempite il calzino spaiato con del riso e cucite l’estremità aperta. Mettetelo nel microonde in una ciotola con dell’acqua e fatelo cuocere per 1 minuto. Adesso, mettetelo sul muscolo che vi dà fastidio (schiena, collo, ecc) e vi darà subito sollievo. Potete creare anche dei sacchetti profumati da mettere nell’armadio o nei cassetti: inserite nel calzino che vi avanza dei fiori secchi profumati, dalla fragranza che vi piace di più, e poi cucite l’estremità. Bastano veramente 5 minuti per un riciclo intelligente, che profumerà il vostro armadio per mesi.

Queste sono solo poche delle tante idee che possiamo mettere in pratica. Si possono creare dei pupazzetti per i vostri bambini o per i vostri animali, potete utilizzarlo come portacellulare, porta-vivande, come scaldapolsi o addirittura come arricciacapelli. Potete farci tante cose, basta avere due ingredienti fondamentali: un calzino spaiato ovviamente e tanta fantasia. Lasciate spazio alla creatività e questa non vi deluderà, per una casa green a prova di sprechi in soli pochi minuti!