Dieta vegana, sostituire prodotti di origine animale: consigli utili per dolci e salati

Dieta vegana, come riuscire a sostituire i prodotti di origine animale: scopriamo insieme i consigli utili sia per i dolci, che per i salati

Dieta vegana
Dieta vegana, come sostituire i cibi di origine animale

Ormai, sono sempre più le persone che decidono di abbracciare questo stile di vita, che orami da diversi anni sta prendendo piede anche qui in Italia. Stiamo parlando della dieta vegana, che è ancor più restrittiva di quella vegetariana. Mentre la vegetariana, esclude principalmente solo il consumo di carne e pesce, ma non i suoi derivati. Mentre la dieta vegana prevede l’esclusione di tutti i tipi di alimenti anche derivanti dagli animali. Uova, formaggi, miele e via dicendo. Una scelta di vita che sembra essere dovuta non solo ad una maggiore sensibilità nei confronti degli animali, ma anche del pianeta. Non tutti approvano questo stile di vita, e non tutti sarebbero in grado di sostenerlo. Ma chi ci riesce, si reputa contento e soddisfatto.  Ma il dilemma principale per chi si vuole approcciare a questo tipo di alimentazione è: “Come sostituisco gli alimenti di origine animale con quelli vegetali?”. In soccorso arrivano alcune Vegan Guru, che mostrano sui social come sostituire la maggior parte degli alimenti.

LEGGI ANCHE: Peperoni, meglio cotti o crudi? Il trucco infallibile per capire come cucinarli

Dieta vegana, sostituire prodotti di origine animale: consigli utili per dolci e salati

Allora, innanzitutto vogliamo sottolineare che non siamo degli esperti, ne tantomeno dei nutrizionisti, quindi in caso di dubbi, e sempre bene rivolgersi a dei professionisti, che sapranno sciogliere qualsiasi vostro dubbio.

Ecco come sostituire alcuni alimenti basilari della nostra alimentazione: 

  1. Uova nei dolci: 1 cucchiaio di semi di lino macinato + 2 cucchiai di acqua
  2. Latte nei dolci: latte di soia o di avena
  3. Latte nei salati: latte di avena senza zuccheri aggiunti
  4. Formaggio grattugiato: formaggi grattugiati a base vegetale, granella di frutta secca o lievito alimentare
  5. Mozzarella: alternativa vegetale a base di riso
  6. Ragù: ragù di soia, di lenticchie o di ceci
  7. Macinato: macinato vegetale, burger vegetali o granulato di soia
  8. Formaggio spalmabile: Formaggio spalmabile di soia o riso, trovabile anche a fette
  9. Salmone: carote marinate
  10. Tonno: crema di ceci, alghe e capperi
  11. Piadine: piadine con olio e non con strutto
  12. Hamburger: burger di ceci, legumi o cereali
  13. Pesto: frutta secca anziché formaggio