Lavare le tende a casa: il trucco della nonna per renderle perfette senza stirarle

Lavare le tende a casa senza stress e sprechi: il trucco infallibile della nonna per renderle perfette senza stirarle e super bianche

Lavare le tende in casa
Lavare le tende in casa: il trucco infallibile della nonna

Quante volte ci sarà capitato di vedere le nostre mamme o le nostre suocere smontare le tende di tutta la casa lavarle, e poi costringerci ad aiutarle per stirarle? Probabilmente spesso, ma noi forse ci siamo sempre ripromesse che a casa nostra le tende le avremmo portate in lavanderia. Ma non ce n’è assolutamente bisogno, non bisogna essere così drastiche, ma imparare i trucchetti di altre donne che amiamo molto, le nostre nonne! Loro infatti spesso e volentieri non avevano tempo e forza per riuscire a seguire un processo così laborioso. Motivo per cui l’ingegno poi aveva la meglio. Loro infatti usavano spessissimo un trucchetto che vogliamo svelarvi e che siamo certi riuscirà a risollevarvi il morale. Avrete bisogno solamente di un ingrediente da aggiungere a questo metodo antico, ma rivoluzionario. 

LEGGI ANCHE: Freddo e pioggia, asciugare i vestiti in casa: tre trucchi per evitare muffa ed umidità

Lavare le tende a casa: il trucco della nonna per renderle perfette senza stirarle

Per prima cosa smontate le tende, a meno che non abbiamo macchie particolari che vanno sgrassate, mettetele in lavatrice così come sono. Cercate di lavare solo 1 tenda alla volta, per una tenda intendiamo il lato destro e sinistro, ma di un’unica stanza. Dopodiché prendete la pallina per il detersivo e preparate una miscela in parti uguali di detersivo per capi bianchi SENZA CANDEGGINA e bicarbonato. Il bicarbonato, oltre ad un forte potere sbiancante, è anche un disinfettante naturale. Impostate la lavatrice sul programma delicato e aggiungete il balsamo che preferite. Non fate centrifugare subito, ma impostatela dopo, quando il primo lavaggio sarà finito.

Impostate la centrifuga minima, in modo che la tenda non coli acqua, ma sia abbastanza umida. Una volta fatto ciò, appendete la tenda ancora bagnata, aprite la finestra e chiudete la tenda. Il peso dell’umidità all’interno di essa darà un effetto stiratura perfetto, si asciugherà all’aria, ma senza il pericolo di ‘cuocersi’ o ingiallirsi al sole.