Freddo e pioggia, asciugare i vestiti in casa: tre trucchi per evitare muffa ed umidità

Freddo e pioggia, come asciugare i vestiti in casa in poche mosse e senza asciugatrice: tre trucchi per evitare muffa ed umidità 

Asciugare vestiti in casa, 3 trucchi infallibili
Asciugare vestiti in casa, 3 trucchi infallibili

Sappiamo bene, care donne e cari uomini che il periodo invernale è un vero e proprio strazio in fatto di vestiti. Asciugarli soprattutto nelle giornate uggiose e umide risulta essere un’impresa a dir poco impossibile. Non tutti hanno la possibilità infatti di avere un’asciugatrice in casa o di disporre di un terrazzo coperto dove poter lasciare i vestiti all’aria. Spesso succede che l’aria è talmente umida, che non solo i nostri capi non si asciugano, ma addirittura si impregnano di smog e fumi di camini. Insomma, una vera e propria tragedia. Quindi cosa fare in questi casi? Sembra davvero inevitabile dover mettere gli stendini in casa e quindi con tanta pazienza avere i vestiti in giro per casa ad asciugare, ma anche questo è sbagliato! Vediamo insieme tre buone regole e consigli per riuscire ad asciugare i vestiti in casa senza recare danno alla casa e soprattutto alla nostra salute.

LEGGI ANCHE: Asciugamani che emanano un cattivo odore, come rimuoverlo: utilizza questi ingredienti!

Freddo e pioggia, asciugare i vestiti in casa: tre trucchi per evitare muffa ed umidità

Asciugare i vestiti in casa può andar più che bene, nel caso in cui non fosse possibile farlo fuori, ma ovviamente ci sono delle buone regole da seguire.

  1. Scegliere con cura dove mettere lo stendino: prediligete un ambiente che usate poco durante la giornata e che avete la possibilità di lasciar arieggiare. L’idea è ovviamente il bagno. E’ un luogo della casa poco frequentato soprattutto di notte e dove potete lasciare la finestra aperta. Non è bene respirare i vapori dei vestiti.
  2. Lasciar arieggiare la stanza: la stanza in cui metterete lo stendino deve essere ben ventilata, questo per evitare che i vapori emanati dai vestiti possano nuocere non solo alla vostra salute, ma a lungo andare anche rovinare le pareti con muffa e funghi, pericolosissimi!
  3. Deumidificatore: se avete la possibilità, potete acquistare un piccolo deumidificatore. Accendendolo di notte, non solo consumerà pochissimo, ma sarà anche in grado di asciugare i vostri vestiti assorbendo l’acqua ed evitando che questa si accumuli nell’aria e formi la muffa. I vestiti si asciugheranno subito e saranno super profumati e morbidi.