Banana bread: il dolcetto pronto in 5 minuti che conquisterà i tuoi bambini

Prepara anche tu un goloso e facilissimo banana bread con questa ricetta furba e veloce, il suo gusto ti incanterà!

Spopolato di gran lunga in America e nei paesi anglosassoni, il Banana bread potremmo definirlo un vero e proprio dolcetto goloso, leggero e morbidissimo. Si tratta di una sorta di pane dolce piuttosto soffice realizzato proprio con le banane mature ed annerite, facili da schiacciare e da lavorare in un impasto. Il procedimento è molto semplice e si prepara davvero in un attimo, perfetto per una colazione mattutina o una merenda davvero originale! Per preparare il banana bread avremo bisogno di:

banana bread
Possiamo aggiungere all”impasto anche frutta secca oppure utilizzare farine integrali o di cereali
  • 3 banane molto mature;
  • 200 gr di farina 00;
  • 3 uova;
  • 170 gr di zucchero;
  • 50 gr di burro fuso;
  • 100 gr di gocce di cioccolato;
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci;

LEGGI ANCHE: Piadina dolce pronta in quattro minuti: 3 ingredienti per un dessert golosissimo

Prepara anche tu il banana bread per la colazione dei tuoi bambini, lo ameranno!

Anche se tradotto dall’inglese sta a significare pane alla banana, in realtà la consistenza è piuttosto soffice tanto da sciogliersi in bocca. La forma tipica, cotta in stampi da plumcake però, ricorda proprio il pane in cassetta. Iniziamo la preparazione rompendo le uova in una ciotola unendole con lo zucchero. Aiutandoci con delle fruste elettriche montiamo i due ingredienti fino al raddoppio del loro volume, in modo che possano diventare chiare e spumose. Schiacciamo in un piatto le banane riducendole a poltiglia ed aggiungiamole al composto di uova, montando ancora per qualche minuto in modo da uniformare il tutto.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Versiamo a filo il burro fuso e le gocce di cioccolato precedentemente ghiacciate nel congelatore, uniformiamoli all’impasto e poi setacciamo di volta in volta la farina unita al lievito ottenendo come risultato finale un composto fluido, liscio e senza grumi. Imburriamo ed infariniamo uno stampo per plumcake, versiamo il tutto in centro e livelliamo eventualmente con una spatola. Cuociamo in forno preriscaldato/statico/180° per 40 minuti. Lasciamo raffreddare completamente prima di sformarlo e poi spolveriamo con zucchero al velo. Vedrete che bontà!