Vestiti macchiati dalla candeggina? Prova questo rimedio della nonna, vedrai che risultato

Un rimedio della nonna molto efficace per limitare i danni della candeggina sui vestiti macchiati. Rimarrai a bocca aperta!

Può capitare proprio a tutti che qualche goccia di candeggina possa finire su un capo scuro per sbaglio oppure accorgersi in un secondo momento di avere la camicetta o il maglioncino preferito rovinato. Spesso utilizzata per pulire i pavimenti, le superfici del bagno e per smacchiare i capi bianchi, se rimane a contatto per troppo tempo con un tessuto potrebbe non solo lasciare chiazze più chiare ed antiestetiche, ma rovinare le sue fibre addirittura bucandolo. Noi oggi vogliamo insegnarvi un trucchetto della nonna per cercare di recuperare i capi rovinati e macchiati e siamo sicuri che non lo avreste mai immaginato. Scopriamo i dettagli

LEGGI ANCHE: Ferro da Stiro Bruciato: ti basteranno solo due ingredienti per pulire la piastra, sarà come nuovo!

Vestiti macchiati dalla candeggina: corri ai ripari con questo rimedio della nonna infallibile

Sebbene la candeggina sia un rimedio sicuro per eliminare le macchie e gli aloni dai tessuti bianchi, sui tessuti più delicati e scuri potrebbe recare danni piuttosto seri. Se però ci siamo accorti che è finita qualche goccia di candeggina ed è ancora fresca sul tessuto, procediamo in questo modo: spruzziamo una generosa dose di sgrassatore sulla zona colpita e lasciamo agire per circa 5 minuti. Eseguito questo passaggio procuriamoci una vecchia pentola che non utilizziamo più ed inseriamo all’interno il lenzuolo, il capo o i capi venuti a contatto con la candeggina. Versiamo all’interno dell’acqua fino a coprire ed il consueto detersivo per la lavatrice, facendo bollire per circa 30 minuti. Lasciamo raffreddare e poi proseguiamo con il ciclo di lavaggio. Il tessuto sarà rimasto integro senza neppure una macchia!

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

vestiti macchiati candeggina
Sui capi colorati, la candeggina delicata permetterà di smacchiarli a dovere senza rovinare il tessuto ed il colore

 

Se invece purtroppo ci siamo accorti troppo tardi del danno, possiamo comunque provare a trasformare il nostro capo. Se le macchie sono su capi neri e scuri, potremmo optare per una decolorazione per tessuti. Eliminerà il pigmento portandolo ad uno stato neutro bianco o simil chiaro. In questo modo sarà possibile riutilizzarlo. Un’altra soluzione potrebbe invece essere quella di tingere il capo con le tinture per tessuti presenti in commercio. Ovviamente cambierà aspetto e carattere, ma potrebbe essere una decisione alternativa per non buttare un capo ancora in ottimo stato e di qualità!