Svuota le patate e farciscile così: preparerai un contorno prelibatissimo

Le barchette di patate sono un contorno goloso ed unico ed il loro ripieno vi conquisterà per la sua prelibatezza!

Le patate stanno bene su tutto e con tutto, lo si può urlare a squarciagola. Golose in tutte le loro preparazioni, sicuramente fritte o fatte a purè riuscirebbero a conquistare persino i più scettici. E’ pur vero però che cucinarle sempre allo stesso modo potrebbe prima o poi stancare, ma noi oggi abbiamo ciò che vi serve. Con questa ricetta, assumeranno tutto un altro sapore! Si preparano davvero in un attimo e siamo sicuri che una volta provate non riuscirete più a farne a meno, una tira l’altra! Per preparare le barchette di patate avremo solamente bisogno di:

barchette di patate
Le barchette possono essere cotte anche in forno condendole con sale e pepe, a 180° per 35 minuti
  • 500 gr di patate a pasta gialla;
  • sale e pepe q.b.
  • 250 gr di formaggio spalmabile;
  • 160 gr di tonno in scatola;
  • 50 gr di olive nere;
  • 100 gr di parmigiano grattugiato;
  • origano, rosmarino, 1 pizzico di curcuma e di curry;

LEGGI ANCHE: Non è la solita lasagna: preparala in questo modo, rimarrai a bocca aperta

Barchette di patate: svuotale e farciscile così, vedrai che incredibile sapore!

Iniziamo la preparazione delle barchette lavando accuratamente le patate sotto acqua corrente fredda. Lasciamo la buccia, dividiamole a metà nel senso della lunghezza e lasciamole in ammollo con acqua fredda e sale per circa 30 minuti. Intanto possiamo preparare la farcitura inserendo all’interno di un mixer da cucina il formaggio, il parmigiano, il sale, il pepe, le spezie, il tonno e le olive denocciolate. Frulliamo il tutto fino ad ottenere una crema compatta e densa e versiamola all’interno di una sac-a-poche e riponiamo in frigorifero.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Risciacquiamo nuovamente le patate e tamponiamole con cura con un canovaccio da cucina e carta assorbente, dovranno essere totalmente asciutte. Con un coltellino o uno scavino da cucina, rimuoviamo la parte centrale lasciando una zona concava all’interno. Facciamo scaldare abbondante olio di semi in una padella e quando avrà raggiunto la temperatura di 175° tuffiamo le barchette di patate, lasciando che dorino a dovere. Scoliamo su carta assorbente, facciamo raffreddare e condiamo con sale e pepe. Quando saranno tiepide, riempiamole con la crema riposta nella sac-a-poche creando dei ciuffetti. In poco tempo serviremo un piatto unico goloso e davvero sfizioso!