La casa è troppo fredda? 3 trucchetti efficaci per mantenere il calore in modo impeccabile

Se la tua casa è troppo fredda, potrebbe esserci il bisogno di rivedere alcune abitudini. Segui questi trucchetti e goditi il calduccio!

Dopo un’intensa giornata trascorsa fuori casa per lavoro, commissioni e impegni vari dei figli, tornare a casa e godersi un ambiente caldo, sereno e confortevole è il sogno di tutti. Non sempre però purtroppo, rientrando nelle proprie abitazioni questo succede, anzi, il più delle volte il gelo sembra aver preso possesso delle pareti! La maggior parte delle volte questo succede per un mancato isolamento termico, dovuto a tutta una serie di fattori che spesso non prendiamo in considerazione. Non basta accendere il calorifero o il termosifone per avere un ambiente sempre caldo e avvolgente. Scopriamo insieme alcuni trucchetti per avere una casa sempre ben isolata e perfettamente a temperatura

LEGGI ANCHE: Ruggine sui vestiti, come rimuoverla: i rimedi infallibili sono in cucina!

Se la tua casa è troppo fredda, potresti commettere questi errori comuni: alcuni consigli per mantenere il calore

Un buon isolamento termico non prevede esclusivamente l’accensione dei caloriferi ad un’alta temperatura. Spesso i nemici del calore sono gli spifferi, gli ambienti troppo vuoti ed i termosifoni, proprio loro. Vediamo insieme alcuni trucchetti da attuare in casa per dei risultati super efficaci:

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

  • Generalmente, si è soliti impostare caloriferi e termosifoni ad alte temperature, convinti che in poco tempo la casa si riscalderà e manterrà il calore, ma purtroppo ciò non è propriamente vero. Difatti, se è vero che un calorifero impostato alla massima potenza riscalderà in poco tempo, è altrettanto vero che il calore tenderà a sparire più facilmente non appena si aprirà la porta di casa o la finestra per far arieggiare le varie camere. Una temperatura più bassa ma costante, non solo ci farà risparmiare sulla bolletta, ma permetterà di avere un ambiente confortevole più a lungo.

    casa troppo fredda
    In commercio possiamo trovare anche delle fasce adesive isolanti. Con pochi euro riusciremo ad isolare spifferi di porte e finestre
  • Chi è dotato di termosifoni saprà quanto essi in inverno tornino utilissimi. La bolletta però poi a fine mese potrebbe sfiorare cifre piuttosto esose, questo perché i termosifoni, così come i caloriferi, impostati alla massima potenza non riescono a mantenere il calore per troppo tempo. Oltre a conservare una temperatura media, si potrebbero applicare dei pannelli di alluminio tra il muro e la piattaforma che emana calore. Basterà foderare dei tasselli di polistirolo con quella comune da cucina. L’alluminio manterrà più a lungo il calore sprigionandolo in casa ed i raggi solari riflessi su di essa si ribalteranno sull’intera stanza.
  • Chi si ricorda i salsicciotti realizzati in casa dalle nonne con tessuto di scarto ed ovatta da appoggiare sugli spifferi di porte e finestre? Potrebbe sembrare un rimedio ‘all’antica‘, ma in realtà è piuttosto funzionale. In commercio ad oggi possiamo trovarne di diversi realizzati con materiale termoisolante da attaccare direttamente alla porta oppure incastrarli al di sotto. Impedendo al freddo di entrare dagli spifferi, la casa sarà calda decisamente per molto più tempo!